FOX

Arriva il primo tavolo da biliardo completamente in vetro

di -

Una nuova invenzione pensata per giocare a biliardo con i tuoi amici è stata messa a punto dall'azienda Elite Innovations. Il suo nome è X1 Everest.

105 condivisioni 8 commenti 0 stelle

Share

Il gioco non è mai stato così... trasparente!

Elite Innovations, azienda americana operante nel settore design, ha messo a punto un'importante novità. Si tratta di un tavolo da biliardo denominato X1 Everest, interamente realizzato in un rivestimento in vetro dell'azienda proprietaria Vitrikspecializzata nello sviluppo e produzione di tecnologie applicate al vetro. L'obiettivo dell'azienda italiana Vitrik è infatti quello di realizzare le nuove tecnologie utilizzando il loro vetro speciale. X1 Everest è dunque frutto di questa nuova tecnologia.

La notizia arriva dal sito Geekologie, secondo il quale il materiale con cui il tavolo è realizzato consentirebbe addirittura di far rotolare le palle sulla tavola da biliardo nello stesso modo in cui rotolano sul feltro. Sarà vero?

Nel frattempo, ecco qui sotto una gallery del prodotto.

Qui sotto trovate invece due video in cui viene presentato il nuovo tavolo da biliardo.

Il video che segue illustra in uno spot i vantaggi derivati dal giocare a biliardo sul vetro.

In questo secondo video invece il designer Craig Nottage ci racconta la creazione di X1 Everest, realizzato con la tecnologia Vitrik.

Abbiamo creato un nuovo tavolo da biliardo la cui superficie consiste in una lastra di vetro piatta e un rivestimento superiore chiamato Vitrik. 

Come spiega Nottage nel video, la superficie in Vitrik può essere paragonata ad una normale superficie di stoffa perfettamente piatta.

Ma cos'è esattamente il Vitrik? Quali sono le sue proprietà? Ce lo spiega lo stesso Nottage:

Il Vitrik è un polimero trasparente e un composto della vetroresina. È un materiale leggero, duraturo con un'eccellente capacità di assorbimento agli urti. Il Vitrik ha una superficie liscia, lucida che permette alle palle di rotolare tranquillamente e finire in buca.

Di sicuro vi starete chiedendo come fanno le palle a non scalfire la superficie in vetro. Nottage risponde anche a questa curiosità:

Le palle non toccano mai direttamente il vetro. Sulla superficie di gioco agisce un buffer protettivo che sopporta le palle cadute, i colpi di mazza e gli urti di punta. In più, il nostro tavolo da biliardo è costituito da un piano in vetro di 15 mm come quello utilizzato nelle applicazioni delle strutture di vetro

Insomma, un vetro a prova di urto, che potrebbe segnare considerevolmente il nostro futuro, e non solo quello del gioco del biliardo.

Come sarebbe giocare con questo nuovo tavolo da biliardo? Probabilmente noi non lo sapremo mai: sono infatti soltanto cinque i X1 Everest finora realizzati. Dunque, un oggetto innovativo, sì...ma per pochi eletti!

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.