Da Il Trono Di Spade alla realtà, imparare l'alto valyriano ora è possibile

di -

Per i grandi appassionati de Il Trono Di Spade, imparare l'alto valyriano non sarà più soltanto un sogno grazie al corso di Duolingo.

1 condivisione 0 commenti 0 stelle

Share

La tanto attesa settima stagione de Il Trono Di Spade è finalmente arrivata, riportando i fan tra gli intrighi di Westeros. Un lungo viaggio che è durato sette stagioni e che, ancora, non è giunto alla sua conclusione. 

Ogni viaggio che si rispetti però necessita della giusta preparazione: telecomando, patatine, pop-corn, bevande e... la lingua? 

A quest'ultimo aspetto ha pensato Duolingo, famoso portale per l'apprendimento delle lingue online, permettendo agli utenti di imparare l'alto valyriano de Il Trono Di Spade.

L'alto valyriano è nato dalla penna di George R.R. Martin, ma è stato David J. Peterson a crearne la grammatica per la serie TV. Proprio nella serie, abbiamo avuto modo di sentirla parlare dagli attori, più spesso sotto forma di piccole frasi - un esempio su tutti, "valar morghulis" - o di semplici parole come "Dracarys", utilizzata da Daenerys Targaryen per aizzare i suoi draghi contro i nemici. Il metodo di apprendimento su Duolingo è lo stesso delle altre lingue presenti sul sito, basato sull'applicazione immediata di quanto imparato o sentito durante le lezioni sul portale.

Duolingo ci mostra la schermata per apprendere l'Alto ValyrianoHD©Duolingo
Nell'immagine è possibile osservare il metodo di apprendimento dell'Alto Valyriano

Al momento il corso è in Beta e riservato a coloro che parlano molto bene l'inglese, dato che le traduzioni vengono fornite solo in tale lingua. Il corso è disponibile anche e soprattutto su tutti i dispositivi mobili.

Possibile che questo sia solo un primo passo prima dell'introduzione del dothraki o di altre lingue figlie di universi fittizi, come già fatto per il klingon di Star Trek?
Personalmente, spero di si.

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.