FoxComedy

Un ragazzo ha speso più di 40mila dollari per somigliare a un personaggio di Final Fantasy

di -

Spende più di 40mila dollari per somigliare all'eroe del suo videogioco preferito. Il giovane malese Amirul Rizwan Musa è ora il sosia di Squall Leonhart, protagonista di Final Fantasy VIII.

L'incredibile trasformazione di Amirul Rizwan Musa

46 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Di stranezze legate al mondo dei videogiochi ne abbiamo viste tante sulle colorate pagine di MondoFox.

Abbiamo ad esempio assistito all'incredibile incontro tra Super Mario Odyssey e le gotiche atmosfere del ruolistico Dark Souls, oppure all'intero film Terminator 2 ricreato con il motore grafico di Grand Theft Auto V. O ancora, più di recente, alla nascita di un culto religioso legato ad Overwatch, l'FPS di successo targato Blizzard. 

La storia di oggi è però assai particolare, e va a toccare tematiche piuttosto delicate e capaci, inevitabilmente, di scuotere l'opinione pubblica.

Amirul Rizwan Musa, un imprenditore di 21 anni della Malesia, ha infatti stravolto i suoi connotati in nome dell'amore per un videogame, esponente di una delle saghe più longeve e celebri tra la community nerd, Final Fantasy.

La storia di Amirul Rizwan Musa

Come riportato dal portale Kotaku, il giovane Amirul ha speso oltre 41mila dollari in chirurgia estetica per somigliare a Squall Leonheart, il protagonista di Final Fantasy VIII.

Spende 40.000 dollari per somigliare al suo eroe dei videogiochiHDKotaku
Amirul Rizwan Musa è il sosia di Squall Leonhart

Conosciuto online con lo pseudonimo di Miyyo RizOne, Amirul lavora come modello e gestisce la propria compagnia di cosmetici, ma il suo volto è divenuto immediatamente virale quando i giornali, locali prima ed internazionali poi, hanno iniziato a pubblicare e diffondere la sua peculiare storia di interventi chirurgici e passione geek.

Come prevedibile, la scelta di Musa ha fin da subito scatenato un polverone in rete, ricevendo soprattutto critiche negative:

Ho ricevuto numerose chiamate e messaggi da una certa fetta di pubblico che vorrebbe maledirmi. Peggio ancora, c'è chi è venuto a trovarmi solo per insultarmi faccia a faccia.

Così ha dichiarato Amirul Rizwan Musa ai microfoni di Harian Metro.

Spende più di 40mila dollari per somigliare ad un personaggio di Final FantasyHDKotaku
Amirul Rizwan Musa prima e dopo gli interventi di chirurgia plastica

La decisione del modello e gamer malese non è però legata solo alla sua viscerale passione per il prode Squall - come può essere ad esempio quella del Ken o della Barbie umani, fenomeno mediatico di alcuni anni fa. Un grave caso di varicella che lo ha colpito a 16 anni ha, a suo dire, sfigurato il suo volto, minandone pesantemente l'autostima:

Ero ossessionato dai personaggi degli anime, così ho deciso di ricorrere alla chirurgia estetica per sentirmi meglio con me stesso.

Più in alto potete vedere le foto di Amirul Rizwan Musa prima e dopo gli interventi di chirurgia plastica. Il cambiamento è evidente ed ''impressionante'', voi cosa ne pensate di questa vicenda?

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.