FOX

SDCC 2017, Ben Affleck: "Sarò Batman fino a quando mi vorranno!"

di -

Ben Affleck non rinuncia al ruolo del cavaliere oscuro: al Comic-Con di San Diego smentisce i rumor sul suo futuro come Batman.

Ben Affleck intervistato durante un panel al Comic-Con di San Diego Getty Images

206 condivisioni 13 commenti 5 stelle

Share

Durante il proprio panel al Comic-Con di San Diego, Warner Bros. ha lanciato un nuovo trailer di Justice League. Tra i presenti c'erano, ovviamente, Ben Affleck, Gal Gadot e gli altri eroi dell'Universo DC. 

È stato anche il momento giusto, per Affleck, di smentire ufficialmente i rumor nati soprattutto in merito al prossimo lavoro di Matt Reeves: "The Batman". L'attore ha partecipato al panel con ferme convinzioni, dichiarate successivamente ad Entertainment Weekly:

La mia posizione rimane quella di prima. Ho recitato in due film, ho sempre voluto farne un terzo nel caso Warner avesse voluto. Se il Bat-telefono chiama, io risponderò. Richiede una fatica incredibile, c'è tantissima azione ed un lavoro estremamente complesso sul personaggio. 

Inoltre, la direzione di The Batman è passata da Affleck stesso a Matt Reeves, suscitando preoccupazione e commenti negativi sul web. Alcuni affermavano che il regista de Il pianeta delle scimmie volesse usare The Batman come un punto di partenza per una trilogia. 

Penso che l'arrivo di Matt Reeves sia eccitante, forse non ha ancora una visione completa del futuro di questo film. Voleva aspettare di vedere cosa succedeva all'uscita de Il pianeta delle scimmie ed era, ovviamente, preso da questa cosa. Vedrò di capire col tempo quale storia ha in mente.

Gli eroi DC durante il panel di Justice League al Comic-Con di San DiegoHDGetty Images
Gli attori di Justice League riuniti durante il panel di Justice League al Comic-Con

Dopo Batman v Superman, Justice League ed un breve cameo in Suicide Squad (accreditato però ad uno stuntman), Affleck è pronto per una nuova avventura.

Warner Bros. sta lavorando duramente a questo progetto per trovare la giusta direzione. Con Wonder Woman hanno fatto centro, con Justice League penso abbiano trovato il giusto ritmo ed il sapore cinematografico adatto.

Ben Affleck è sereno, sorridente e fiero del suo ruolo. Non sembra avere paura di coloro che vorrebbero un Batman diverso: intende sempre conquistare il pubblico attraverso nuove sfide.

Sarei felice di poter essere Batman fino a quando me lo chiederanno, forse un giorno toccherà a qualcun altro e sono sicuro che sarà un altro supereroe eccezionale. Io, intanto, interpreterò questo ruolo al meglio apprezzando quanto io sia davvero fortunato.

Pare che l'attore sia davvero affezionato all'Uomo Pipistrello e difficilmente lascerà che qualcun altro metta le mani sul ruolo.

E voi, che ne pensate di Ben Affleck come futuro e consolidato Batman sul grande schermo?

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.