FOX

Channing Tatum interpreterà Van Helsing nel Dark Universe? [RUMOR]

di -

Dopo Hugh Jackman, Van Helsing potrebbe avere un altro interprete molto sexy. Channing Tatum sarebbe il favorito per il ruolo del cacciatore di vampiri nel Dark Universe.

Channing Tatum in smoking a un evento ufficiale

265 condivisioni 15 commenti 5 stelle

Share

Uomo di scienze, filosofo metafisico, studioso dell'occulto e... sex symbol. 

A quanto pare, il celebre cacciatore di vampiri Van Helsing starebbe per fare il suo ingresso nel Dark Universe e a interpretarlo dovrebbe essere uno degli attori più affascinanti di Hollywood: Channing Tatum.

Per il momento si tratta di rumor, ma come spesso accade in queste circostanze, le voci non nascono per caso ed è lecito credere che dalle parti di Universal qualcosa bolla in pentola.

Universal: il Dark Universe, Channing Tatum e Van Helsing

Con l'arrivo in sala de La Mummia a giugno 2017, il Dark Universe ha preso ufficialmente il via. La pellicola con Tom Cruise non ha ottenuto il successo sperato, incassando poco più di 392 milioni di dollari a fronte di un budget di 125, ma nonostante il risultato modesto, Universal Pictures non ha alcuna intenzione di abbandonare il progetto. Anzi.

Stando a quanto scrive The Hollywood Reporter, la major starebbe preparando un'offerta (irrinunciabile) per convincere Angelina Jolie a recitare ne La Moglie di Frankenstein (con il mostro interpretato da Javier Bardem), mentre sarebbe certa la partecipazione di Johnny Depp al film sull'Uomo Invisibile.  

Tuttavia, Universal avrebbe deciso di dilatare i tempi di produzione per sviluppare meglio le sceneggiature. Tra gli script in fase di revisione ci sarebbe anche quello del film stand-alone su Van Helsing, che secondo il sito sarebbe stato realizzato su misura per Channing Tatum.

Channing Tatum e la moglieHDGetty Images
Channing Tatum e la moglie Jenna Dewan

The Hollywood Reporter non aggiunge altro e non dà indicazioni su come potrebbe essere sviluppata la storia del celebre cacciatore di vampiri creato da Bram Stoker, ma come riporta Comic Book, un po' di tempo fa lo sceneggiatore Jon Spaihts (Prometheus, Doctor Strange e Passengers) ha rivelato che il suo obiettivo è di realizzare un vero e proprio horror:

Non ho idea di che cosa verrà fuori una volta finito, per questa ragione mi sto trattenendo dal fare commenti su dove andrà a parare. Posso dire che ho preso parte al progetto con l'intenzione di fare qualcosa di terrificante. In parte perché so come fare e in parte perché, quando sei l'unico essere umano circondato da un branco di creature soprannaturali, è inevitabile che il risultato sia spaventoso.

Invece, in un'intervista a Collider, il suo collega Eric Heisserer (Nightmare, Final Destination 5, Lights Out - Terrore nel Buio e Arrival) ha parlato della differenza tra il nuovo film su Van Helsing e le pellicole che lo hanno preceduto (tra cui c'è anche quella di Stephen Sommers con Hugh Jackman):

Beh, credo che la cosa più importante sia già stata detta ed è che si tratta di una storia contemporanea, di una rivisitazione in chiave moderna. Per quanto mi riguarda, il fatto che esista tutta una serie di film dove c'è un personaggio fuori dall'ordinario, con abilità sovraumane, che risolve problemi che le persone normali non possono risolvere e diventa un eroe, suscita in me sentimenti contrastanti. E non vedevo l'ora di invertire questa tendenza e di mostrare qualcuno senza poteri straordinari, ma dotato di intraprendenza, forza di volontà e una sorta di ostinazione che permette di affrontare anche le avversità più grandi. Perché non mi va bene che facciamo passare nel pubblico e nella cultura pop la convinzione che solo le persone dotate di abilità fuori dal comune possano risolvere i problemi del mondo. Mentre mi piace l'idea che un individuo normale prenda in mano la situazione e sistemi le cose.

Hugh Jackman è Van HelsingHDUniversal Pictures
Hugh Jackman è Van Helsing nel film di Stephen Sommers del 2004

Dunque, Channing Tatum sarà un nuovo Van Helsing "eroe di tutti i giorni"?

Al momento si tratta solo di speculazioni, anche perché l'attore ha recentemente confermato di essere al lavoro sul film di 20th Century Fox dedicato all'eroe Marvel Gambit e appare piuttosto improbabile che possa riuscire a fare coincidere i due impegni. Tuttavia, la produzione della pellicola sul cacciatore di vampiri non sembra immediata e questo potrebbe permettere a Channing di prendervi parte.

D'altra parte, Universal potrebbe ancora cambiare idea, dal momento che l'interprete di Magic Mike non sarebbe la prima scelta per la parte di Van Helsing. Come scrive Comic Book Movie, per il ruolo del professore nemico di Dracula, la major sognava Tom Cruise. Tuttavia, a causa della condizione poco più che embrionale della sceneggiatura, ha deciso di affidare all'attore il ruolo di Nick Morton ne La Mummia.

Ci saranno altri colpi di scena o alla fine i rumor si riveleranno corretti e Channing si aggiudicherà la parte?

Per saperlo, restate sintonizzati.

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.