FOX

La Torre Nera svela tutti i gli Easter Egg di Stephen King in un nuovo spot

di -

Sony Pictures ha rilasciato un breve spot con tutti gli Easter Egg con cui il regista Nikolaj Arcel ha voluto omaggiare Stephen King ne La Torre Nera.

63 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

A meno di tre settimane dall'uscita nei cinema italiani de La Torre Nera, non mancano le sorprese da parte del regista Nikolaj Arcel per omaggiare il più possibile Stephen King, l'autore dell'omonima saga a cui il film ovviamente si ispira.

Già nello scorso mese di maggio, il primo trailer de La Torre Nera ha mostrato diversi Easter Egg che ci trascinavano più a fondo nell'universo condiviso di Stephen King. I primi tre omaggi di Arcel al maestro dell'horror sono stati alcuni dettagli che rimandavano a tre grandi capolavori letterari di King: IT, Shining e Il Re Rosso.

Nelle scorse ore, invece, Sony Pictures ha rilasciato un filmato di 30 secondi (che potete vedere in apertura dell'articolo) nel quale vediamo tutti i riferimenti presenti ne La Torre Nera e che omaggiano King e le sue opere.

Basta dare un'attenta occhiata al breve video per rendersi conto di come Arcel abbia introdotto ne La Torre Nera elementi facenti parte di altri lavori di King come Misery1408Rita Hayworth e la redenzione di ShawshankMr. Mercedes.

Del resto lo stesso regista, come riportato da Entertainment Weekly, ha dichiarato: 

Come uno dei suoi lettori più costanti, una delle cose che mi ha fatto maggiormente piacere è il fatto che quando ho letto un romanzo di King, e poi ho letto il successivo, c'era la stessa città, c'era lo stesso personaggio o c'era Castle Rock. Ha eccitato la mia mente. Volevo riprodurre quella stessa sensazione. 

Aguzzando la vista potrete osservare come siano presenti nel filmato chiari riferimenti a IT (la scritta “Pennywise” tra le rovine di una fiera), Shining (la foto dell’Overlook Hotel e due inquietanti gemelle), Rita Hayworth e la redenzione di Shawshank (il poster che nasconde un buco nel muro), Cujo (il cane San Bernardo al guinzaglio), I figli del grano (il campo di granturco), Christine (la macchinina infernale), Mr. Mercedes (lo smiley sul muro), Misery (il libro Misery’s Child)..

Non mancano anche diversi numeri 19 disegnati col gesso per terra in una delle inquadrature: si tratta di un numero molto ricorrente nelle opere di King. 

Numeri 19, easter egg ne La Torre Nera

La Torre Nera non è un adattamento diretto di uno dei libri della serie di Stephen King ma piuttosto una sorta di continuo della storia presentata nei romanzi. Come svela la trama ufficiale, l'ultimo Gunslinger, Roland Deschain (Idris Elba), è bloccato in una battaglia eterna con Walter O'Dim, noto anche come l'Uomo in Nero (Matthew McConaughey), determinato a impedirgli di distruggere la Torre Nera, che contiene tutti i mondi conosciuti. Con il destino dei mondi in gioco, il bene e il male si scontreranno in un'epica battaglia finale.

Nel cast della pellicola diretta da Nicolaj Arcel troviamo anche Fran Kranz, Jackie Earle Haley, Abbey Lee e Kathryn Winnick.

La Torre Nera arriverà nei cinema italiani il 10 agosto 2017.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.