FOX

[Spoiler!]

Animali Fantastici: Credence avrà un ruolo sempre più importante nella saga?

di -

Il sito Variety si è lasciato sfuggire che Credence avrà un "ruolo crescente" nei prossimi film di Animali Fantastici. E la presenza di Ezra Miller è già confermata per il secondo capitolo della saga.

Ezra Miller (Credence Barebone) in una scena di Animali Fantastici e Dove Trovarli

74 condivisioni 2 commenti 5 stelle

Share

Il personaggio di Credence Barebone (interpretato da Ezra Miller) è sicuramente uno dei più interessanti di Animali Fantastici.

In particolare, il personaggio risulta non avere nessuna connessione ovvia con Harry Potter, il protagonista della saga di cui Animali Fantastici e Dove Trovarli è uno spin-off. Ma forse quello di Credence è un personaggio ben più misterioso di quello che sembra.

Come riportato dal sito Inverse, Credence potrebbe avere un nuovo e importante ruolo nei futuri quattro sequel diretti da David Yates, che usciranno un po' alla volta nei prossimi anni fino al 2024.

La presenza di Miller è stata confermata da tempo nel secondo capitolo della saga di Animali Fantastici, che uscirà negli Stati Uniti il 16 novembre 2018 (ancora non è stata rivelata la data d'uscita nelle sale italiane). Ma fino ad ora non era chiaro se si sarebbe trattata di una partecipazione di poco rilievo o se Credence avrebbe avuto un ruolo sostanziale. Né era chiaro se avremmo visto il personaggio anche nei successivi sequel.

La notizia ripresa da Inverse si basa su una precedente rivelazione del settimanale Variety, che in un articolo dedicato ai costosi reshoot di Justice League - film anch'esso prodotto da Warner Bros. e nel quale Miller ricopre il ruolo di Flash - si era lasciato sfuggire un'importante affermazione sul personaggio di Credence:

Miller ha ripreso il suo ruolo di Animali Fantastici e Dove Trovarli nel sequel del film, che ha iniziato le riprese all'inizio di questa estate. Le fonti riferiscono che, dato che è il film una proprietà di Warner Bros., la pianificazione è stata più semplice. Lo studio ha fatto di tutto per rendere [Miller] disponibile sul set [di Justice League], ma il suo ruolo crescente nel mondo della magica saga gli ha reso difficile adattarsi al ruolo di Flash nel giro di pochi giorni.

Nelle parole di Variety si legge, dunque, inequivocabilmente "ruolo crescente", un termine sufficiente per intuire un maggiore coinvolgimento di Credence nei successivi capitoli della saga iniziata con Animali Fantastici e Dove Trovarli.

Quale sarà dunque il ruolo di Credence nei prossimi film di Animali Fantastici? Cosa scopriremo di più su questo personaggio? In che modo sconvolgerà il destino di Newt Scamander e quello degli altri personaggi?

Chi è Credence Barebone?

Attenzione! Possibili spoiler!

Credence è un giovane introverso e misterioso molto legato all'Auror Percival Graves - almeno fino all'abbandono di quest'ultimo, avvenuto dopo che il ragazzo ha liberato l'Obscurus (una forza creata dai bambini che tengono segreta la propria magia).

Il ragazzo è stato ripetutamente abusato dalla madre adottiva, Mary Lou Barebone, una severa direttrice di orfanotrofio che non ha mai esitato a picchiarlo con la cintura. Credence è, in realtà, un mago costretto dalla madre a reprimere la sua magia, e questo lo ha portato a manifestare i suoi poteri attraverso il suo Obscurus.

In Animali Fantastici e Dove Trovarli l'apparizione dell'Obscurus era un evento violento ed incontrollabile, e questo ha finito col rendere Credence un nemico da combattere. Tuttavia, Tina - l'ex Auror al servizio del MACUSA (Magico Congresso degli Stati Uniti d'America) - era riuscita a calmarlo facendogli riprendere sembianze umane. Terminata la liberazione dell'Obscurus, il ragazzo sembrava, però, essere in punto di morte. Ma un brandello di Obscurus volato via dal suo corpo segnava la sua rinascita.

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.