FOX

Titanic, James Cameron sta realizzando un documentario per National Geographic

di -

A vent'anni dalla realizzazione del suo Titanic, James Cameron è al lavoro per National Geographic su un documentario che svelerà i retroscena del film, ne misurerà l'accuratezza storica e ci aggiornerà sulle scoperte relative a quella terribile notte.

James Cameron e Kate Winslet sul set tdi Titanic

2k condivisioni 33 commenti 5 stelle

Share

La cura maniacale di James Cameron per i dettagli nella realizzazione dei suoi film, e in particolare di Titanic, a Hollywood è ormai leggendaria.

Così come la volontà di sottoporre gli attori a scene realmente impegnative e davvero "dure" da girare per ottenere il massimo realismo.

Nel libro "Titanic dietro le quinte. Tutti i segreti del film più visto al mondo" di Paula Parisi, dell’ormai lontano 1998, si raccontano i retroscena della realizzazione del film premiato con 11 Oscar.

Per esempio, si ricorda come il cast fosse costretto a lavorare immerso in acqua gelata (pensiamo in particolare alla scena in cui Kate Winslet si aggira per i corridoi già mezzi allagati alla ricerca di Leonardo Di Caprio, ammanettato e in attesa di essere liberato) affinché restituissero al meglio i tremori e le labbra livide causate dall’ipotermia.

Il grande regista James Cameron

Stavo ricostruendo la storia. Dovevo farlo bene in rispetto dei molti che morirono sul Titanic e dei loro discendenti

ha dichiarato James Cameron.

Noto è anche il poderoso investimento di ben due major - la Paramount Pictures e la 20th Century Fox - per realizzare uno dei film più costosi della storia del cinema, con un budget che superò i 200 milioni di dollari. Per incassarne oltre un miliardo.

Questi retroscena, insieme a molti altri aneddoti e curiosità, saranno protagonisti del documentario che lo stesso Cameron sta realizzando per National Geographic, per celebrare il ventennale del suo Titanic.

Titanic: 20th Anniversary ricostruirà la storia del film che arrivò a detenere il record mondiale di incassi di tutta la storia del cinema. Finché Avatar, successiva fatica di James Cameron, lo superò rubandogli il primato.

Il documentario di Cameron per Nat Geo, della durata di un’ora, andrà in onda a dicembre, per celebrare con precisione il ventennale: Titanic uscì nelle sale americane nel dicembre del 1997.

Titanic: Kate Winslet e Leonardo Di Caprio realmente immersi nell'acqua gelata durante le riprese

Oltre a raccontare la storia della realizzazione del film, il documentario confronterà le notizie di cui Cameron disponeva allora e tutto ciò che è stato scoperto sul Titanic dal 1997 a oggi.

Anche e soprattutto grazie all'immenso lavoro di Cameron.

Per farlo, Cameron ha convocato un team di esperti: Ken Marschall (storico famoso in tutto il mondo per le sue ricostruzioni degli ambienti del Titanic), Park Stephenson (esploratore, documentarista e storico di National Geographic) e Don Lynch (storico e scrittore).

A loro il compito di valutare l’accuratezza delle scene clou di Titanic e di aggiornarci sulla dinamica di uno dei più grandi disastri navali di tutti i tempi.

Tim Pastore, a capo della programmazione e della produzione di National Geographic, è entusiasta del progetto:

Titanic era la produzione cinematografica più ambiziosa del suo tempo. Con questo film, James Cameron non ha solo catturato il pubblico con un’epica storia d’amore, ha anche rinnovato l’interesse per un momento storico che ha spalancato le porte a molti campi di ricerca

ha detto. E non si può che essere d’accordo con lui, non trovate?

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.