FOX

True Detective avrà una terza stagione? È quasi semaforo verde da HBO

di -

Casey Bloys, presidente di HBO, ha detto che Mahershala Ali ha accettato un accordo per far parte della terza stagione della serie True Detective.

I protagonisti delle 3 stagioni di True Detective

193 condivisioni 8 commenti 4 stelle

Share

Durante i TCA (un press tour organizzato dalla Television Critics Association, che permette ai network di presentare i loro nuovi progetti in arrivo), il presidente di HBO, Casey Bloys, ha rivelato un aggiornamento sullo stato di True Detective, serie ancora in attesa di una terza stagione.

Bloys ha infatti confermato che l'attore premio Oscar per Moonlight Mahershala Ali ha accettato un accordo per partecipare come protagonista di una potenziale nuova stagione della serie. Che Ali potesse essere nel cast di True Detective 3 si vociferava da tempo, ma soltanto adesso il progetto sta prendendo una piega un po' più certa. 

La notizia arriva dal sito Deadline e rappresenta un ulteriore aggiornamento su un'idea che era in cantiere da diverso tempo. Come già sappiamo Nic Pizzolato, creatore della serie, era al lavoro sulla scrittura della nuova stagione insieme a David Milch, creatore di Underwood, già dall'inizio di quest'anno.

Mahershala Ali premiato con l'Oscar per Moonlight

Bloys ha detto di aver letto cinque sceneggiature già ultimate della nuova stagione in arrivo e di esserne rimasto molto colpito:

Sono fantastici... sono molto colpito ed emozionato. Stiamo parlando con i registi, e quando avremo un regista da ingaggiare, sarà un passo avanti.

Insomma, è quasi semaforo verde per True Detective 3, sebbene si tratti ancora di un progetto in via di definizione ed alle sole prime certezze: c'è una sceneggiatura a buon punto, una produzione che non vede l'ora di iniziare, un attore che ha accettato un ruolo e un aspirante regista che deve solo essere trovato. Ma naturalmente non c'è ancora una data di inizio delle riprese, né un'ipotetica data di rilascio.

Tuttavia, Bloys ha assicurato che la terza stagione di True Detective è sicuramente molto più avanti rispetto ad una potenziale seconda stagione di The Night Of - Cos'è successo quella notte? (come afferma egli stesso lo sceneggiatore Steven Zaillian deve infatti ancora proporre un'idea a HBO).

Dopo Matthew McConaughey, protagonista della prima stagione, Mahershala Ali è il secondo attore premio Oscar ad essere ingaggiato per la nota serie statunitense, e il primo attore afroamericano protagonista di una serie HBO.

L'insuccesso della seconda stagione

Il successo indiscusso della prima stagione, legata al nome del suo indimenticabile regista Cary Fukunaga (Beasts of No Nation) e a quello dei suoi protagonisti Matthew McConaughey e Woody Harrelson, non si è però ripetuto con la seconda. Quest'ultima, diretta da Justin Lin (Star Trek Beyond), infatti non ha entusiasmato diversi fan della serie. Anzi, il flop era stato tale che in molti l'avevano considerata una serie ormai definitivamente archiviata. A questo punto, come verrà accolta questa terza stagione?

Ma soprattutto: tornerà Matthew McConaughey? L'attore si era infatti precedentemente detto disponibile a tornare in una terza stagione di True Detective, a patto di avere un'ottima sceneggiatura. Tuttavia, questa è una possibilità ancora incerta e nessuna conferma è arrivata dal diretto interessato Bloys, e probabilmente HBO preferirà puntare su nuovi personaggi. 

Voi che aspettative avete da questa terza serie? 

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.