Thor: Ragnarok, Cate Blanchett vorrebbe più bad girl nel MCU!

di -

In Thor: Ragnarok, Cate Blanchett sarà Hela, la prima supervillain del Marvel Cinematic Universe. L'attrice australiana ha voluto dare il suo parere sull'attuale situazione delle donne all'interno dei cinecomic.

Cate Blanchett, che sarà Hela in Thor: Ragnarok, ha catturato Mjolnir a mezz'aria

80 condivisioni 2 commenti 5 stelle

Share

È ormai sotto gli occhi di tutti che il mondo dei cinecomic abbia iniziato a cambiare. Chi fa il critico cinematografico di mestiere, ha cominciato a definire "revisionista" questa nuova fase dei cinefumetti. E forse stavolta questa definizione ha davvero colto nel segno.

Pellicole come Deadpool e Logan - The Wolverine hanno sdoganato la violenza, Ant-Man ha aperto la strada a un certo gusto più orientato alla commedia, Spider-Man: Homecoming ha voluto omaggiare i teen movie anni '80 e Wonder Woman è stato il primo solo movie dedicato a una supereroina. Risultato: ciascuno di loro ha polverizzato il box-office.

I tempi sembrano essere ormai maturi per far debuttare sul grande schermo anche la prima vera e propria donna villain e il gravoso compito è stato affidato a una delle star più talentuose di Hollywood: Cate Blanchett che, in Thor: Ragnarok, interpreterà Hela, la dea della morte, regina del reame infernale di Hel.

In una recente intervista rilasciata a E!News, ripresa dal sito We Got This Covered, l'attrice due volte premio Oscar ha voluto soffermarsi sulla sua esperienza sul set e si è fermata a riflettere sull'importanza del suo ruolo non solo all'interno del terzo film dedicato al Dio del Tuono ma anche nel panorama dell'intero genere.

Non mi ero resa conto che stavo interpretando la prima villain donna all'interno di un film del Marvel Cinematic Universe. Era sicura di no. E invece ero proprio io la prima. Ci sono davvero moltissime cattive nei fumetti e penso che i Marvel Studios siano stati un po' tradivi a portarle sul grande schermo. Spero che in futuro ne vedremo di più.

In seguito la diva australiana ha voluto parlare della sua performance nei panni di Hela. Dalle sue parole, il suo personaggio è pronto a lasciare un segno indelebile negli occhi di molti spettatori. E non poteva essere altrimenti visto che si è presentata fermando Mjolnir a mezz'aria e riducendolo in mille pezzi.

Beh, distruggere così Mjolnir è stato davvero un bel biglietto da visita. Penso che sia stato davvero eccitante che gli sceneggiatori abbiano deciso di sottrarre a Thor i suoi poteri proprio nelle prime battute del film. Un inizio veramente molto bello.

Infine, la Blanchett ha voluto dire la sua sul suo costume di scena, sottolineando, con la consueta classe e ironia, quanto sia stato difficile portare alla luce tutte le sfaccettature di un personaggio tanto carismatico, indossando solo una tuta per la motion capture.

Metà del mio costume è stato realizzato in post produzione. E non è stato affatto facile cercare di apparire fiera, indomabile e cattiva con indosso un motion capture suit.

E voi cosa ne pensate? Come vedete Cate Blanchett nei panni di Hela? Pensate che avrà spalle abbastanza forti per reggere il peso della pressione?

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.