FOX

Si apre Locarno 70: ecco gli appuntamenti e le star da non perdere

di -

Adrien Brody, Todd Haynes, Fanny Ardant e ancora atomiche bionde e morti viventi: il programma dell'edizione 70 è davvero ricchissimo! Ecco gli eventi da non perdere, che vi racconteremo nei prossimi giorni.

0 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Nel torrido agosto europeo, dopo le delusioni di Cannes 70 e in attesa di tuffarci in Laguna per Venezia 74, inizia oggi 2 agosto 2017 un altro Festival imperdibile per i cinefili e i curiosi: il Festival di Locarno. Giunto al suo 70esimo compleanno (proprio come Cannes!), il Festival elvetico per antonomasia ha sfoderato un programma di tutto rispetto. Come sempre, tra incontri glamour con le star e professionisti del cinema che si raccontano, al centro della kermesse rimane il pubblico, per un festival che come nessun altro rimane a stretto contatto con i suoi spettatori. 

Nel grande abbraccio di Piazza Grande ogni sera gli spettatori potranno vedere (e votare!) una selezione di film provenienti da tutto il mondo, con qualche anteprima di lusso, come l'attesissima serata dedicata ad Atomica Bionda, l'action movie di David Leitch con protagonista Charlize Theron

Le sedie gialle del pubblico in Piazza Grande a LocarnoHDElisa GIudici
In Piazza Grande a Locarno è tutto pronto per l'edizione 70!

Comodamente seduti sulle seggiole gialle e nere, gli spettatori incontreranno anche i grandi protagonisti di quest'edizione: sono attesi per le prossime ore Adrien Brody (il protagonista di Il Pianista), Fanny Ardant (che presenterà il suo nuovo film) e l'attrice e modella Nastassja Kinski. 

Il più atteso dai cinefili è però il regista Todd Haynes, che riceverà il Pardo d'Onore. Il cineasta di Carol e Lontano dal Paradiso sarà protagonista di una retrospettiva a lui dedicata: rivedremo i suoi primi film Passion e Velvet Goldmine e sarà possibile assistere alla proiezione di Wonderstruck, il suo ultimo lavoro presentato a Cannes 70. 

Locarno non dimentica i grandi del passato: nel cartellone è presente anche una proiezione di La Notte dei Morti Viventi, il film di George Romero che diede i natali agli zombie cinematografici: il festival omaggia così il regista, scomparso poche settimane fa

Per rimanere sempre aggiornati sugli arrivi e i red carpet giornalieri qui a Locarno 70, continuate a seguirci! 

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.