FoxCrime  

Torna il cannibale di Criminal Minds, Floyd Ferell

di -

La tredicesima stagione di Criminal Minds inizierà con un ritorno di fiamma. Dopo dieci anni riappare Floyd... il killer che mangiava le sue vittime.

Parte del  cast di Criminal Minds

278 condivisioni 1 commento 0 stelle

Share

Era il lontano 2007, la terza stagione di una serie brillante e promettente, l’ottavo episodio intitolato Fortunato era incentrato su uno dei più raccapriccianti serial killer affrontati dai protagonisti fino ad allora. Stiamo parlando di Criminal Minds e del cannibale Floyd Feylinn Ferell.

Il killer sociopatico, sadico e cannibale interpretato da Jamie Kennedy (già visto in Ghost Whisperer) non poteva essere più inquietante. Floyd uccise decine di donne tra atroci sofferenze utilizzandole poi come ingrediente principale per ricette culinarie.

Quelle magre si fanno di droga. Hanno un sapore strano.

Ma la cosa che fece rabbrividire maggiormente i telespettatori fu la scelta di somministrare la sua ultima vittima a tutti i volontari che cercavano proprio quella vittima… cucinando uno “stufato di donna”. Non c’è che dire, Jeff Davis ha una mente diabolica e geniale in fatto di serie TV.

Rimase impresso a lungo Floyd Feylinn Ferell e il suo caso, riservandosi un posto nella nicchia degli SI (soggetto ignoto) più importanti e complessi nella storia di Criminal Minds e delle sue dodici stagioni.

Come Rafael, interpretato da James Van Der Beek, Timothy V. Murphy nei panni dello spietato Ian Doyle, il “mietitore” Foyet che uccise la moglie di Hotch e l’ultimo Signor Graffio.

E se le serie TV ci hanno insegnato qualcosa è che se il cattivo non muore… potrebbe ritornare. Ed è proprio il caso di Jamie Kennedy e del suo agghiacciante Floyd, atteso nella prossima stagione (la tredicesima) di Criminal Minds prevista negli USA dal 27 settembre.

Ad affermarlo a TVline è la showrunner della serie Erica Messer, durante il tour estivo di CBS.

Riporterà alla memoria della squadra molti ricordi e quelli che furono i sacrifici della gente in quell'episodio.

Ricordiamo infatti che nell'episodio 03x08 l’esperta informatica Penelope Garcia venne sparata da quello che divenne poi l’SI della puntata successiva.

Quello di Jamie Kennedy non è il primo ritorno di un cattivo in Criminal Minds. Basti pensare al finale dell’ultima stagione andata in onda, in cui l'agente Spencer Reid concludeva un lungo gioco iniziato involontariamente con Cat Adams e Lidsney (due vecchi casi del dott. Reid).

Da settembre, dunque, vedremo in che modo Floyd rientrerà nelle vite dei nostri profiler e soprattutto se potrà essere ancora più terrificante di dieci anni fa.

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.