FOX

Pacific Rim 2 rimanda di un mese la nuova Apocalisse (e l'uscita al cinema)

di -

Il nuovo scontro tra Jaeger e Kaiju è rimandato: il sequel di Pacific Rim arriverà nei cinema USA con un mese di ritardo.

John Boyega nel ruolo di Jake Pentecost

70 condivisioni 5 commenti 0 stelle

Share

Ci vuole del tempo per preparare epici scontri tra Jaeger e Kaiju. E anche se in questo caso si tratterà di una rivincita, il terreno dello scontro sembra non essere ancora pronto.

Legendary e Universal hanno deciso di rinviare ancora una volta l'uscita di Pacific Rim: Uprising nelle sale statunitensi. Il film slitta di un mese, dal 23 febbraio al 23 marzo 2018. Poca cosa visti i trascorsi di questo sequel, in gestazione già dal 2014 e più volte rimandato a data da destinarsi dalla produzione.

A qualche mese dall'arrivo nelle sale, l'attesa aggiuntiva difficilmente smorzerà l'entusiasmo di chi ha sempre sperato in un seguito al film di Guillermo del Toro. Questa volta, il regista messicano ha lasciato il timone a Steven S. DeKnight, che racconterà una storia ambientata 10 anni dopo la prima, temporanea vittoria contro la minaccia Kaiju.

La Pacific Pan Defense Corps è tornata agli antichi splendori, evolvendosi e continuando a studiare nuovi modi per prepararsi a un contrattacco degli invasori. Il primo teaser trailer, arrivato in concomitanza al San Diego Comic-Con 2017, ha anticipato l'arrivo di nuovi Jaeger guidati da un solo pilota, passati sotto i riflettori anche grazie a nuovi poster e immagini dei mecha che vedremo in azione nel film.

A pilotarli ci saranno anche Jake Pentcost (John Boyega), il figlio di Stacker Pentecost, e Nate Lambert (Scott Eastwood). In Pacific Rim 2 torneranno anche alcuni dei vecchi protagonisti del franchise, tra cui Mako Mori (Rinko Kikuchi) e l'indimenticabile duo Gottlieb-Geiszler (Burn Gorman e Charlie Day).

Niente da fare invece per Raleigh Becket: Charlie Hunnam, il protagonista maschile del primo film, ha infatti dovuto rinunciare a tornare a causa di impegni conflittuali emersi dopo il ritardo nella produzione di questo secondo capitolo.

Al momento non è noto se il rinvio di Pacific Rim 2 negli Stati Uniti avrà effetto anche sul mercato italiano. Nel nostro paese, Universal era già stata cauta, annunciando che il film sarebbe arrivato nel 2018 sotto il titolo di Pacific Rim 2 - Go Jaeger.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.