Pokémon GO, una squadra di soli due giocatori è riuscita a catturare il Leggendario Moltres

di -

Due allenatori di Pokémon GO si sono resi protagonisti di un'eccezionale impresa. Da soli, sono riusciti a sconfiggere e catturare il Pokémon Leggendario Moltres!

Moltres sferra un attacco di fuoco in GIF

597 condivisioni 67 commenti 4 stelle

Share

Pokémon GO è tornato a nuova vita, cambiando decisamente in meglio. 

Non siamo di certo ai fasti - e numeri - del lancio della scorsa estate, ma Niantic Labs e il colosso giapponese Nintendo hanno lavorato duramente per mantenere alta l'appetibilità dell'applicazione per dispositivi iOS e Android, arginando l'emorragia di utenti degli ultimi tempi. 

Spazio allora ad eventi speciali - per Pasqua o Natale - e a piccoli o grandi update. L'ultimo ha introdotto i Raid e regole stravolte per la gestione delle Palestre, mentre hanno fatto la loro comparsa gli attesissimi Pokémon Leggendari, per mesi richiesti a gran voce dagli Allenatori di tutto il mondo. 

E se Moltres è appena arrivato nei server di Pokémon GO - intanto siete riusciti a catturare Lugia e Articuno? -, sono proprio due giocatori sulle tracce del prezioso mostro tascabile molto simile ad una fenice i protagonisti della storia di oggi. Sono infatti riusciti a batterlo e a intrappolarlo nelle loro Pokéball con una squadra composta da soli due elementi, portando a compimento un'impresa epocale.

Sì perché, gli sviluppatori di Niantic raccomandavano di partite a caccia con un team piuttosto numeroso, di almeno 20 giocatori, vista l'alta difficoltà del Raid Leggendario. 

I due ''eroi'' hanno schierato un party composto da soli Golem, a quanto pare particolarmente efficace contro le difese di Moltres. 

Potete gustarvi il loro intenso combattimento cliccando sul tasto Play del video poco più sopra, magari per emulare le loro gesta e la strategia vincente che ha permesso loro di avere la meglio sul Pokémon numero 146.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.