FOX  

Una donna dirigerà la nuova stagione di X-Files

di -

Dopo le polemiche sul sessismo di X-Files, a cui aveva partecipato anche Gillian Anderson, è arrivato l'annuncio che nell'undicesima stagione alcuni episodi saranno diretti da una donna.

Il poster del revival di X-Files

60 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

La notizia arriva da TVLine in esclusiva, dopo una serie di discussioni e polemiche a proposito del sessismo della produzione di X-Files: a dirigere la prossima stagione, ovvero l'undicesima, sarà una donna.

La polemica su X-Files

Anche Gillian Anderson, l'iconica Dana Scully, era intervenuta sulla questione lamentandosi della scarsa considerazione per le donne da parte di produzione e addetti ai lavori. L'attrice aveva attaccato in particolare il comparto sceneggiatura, per il fatto che nessuno degli episodi dell'undicesima stagione della serie era stato scritto da una donna.

Poi la Anderson ne aveva approfittato per attaccare la disparità di regia: in generale si parla di 2 episodi diretti da mano femminile contro 207 firmati da uomini. La star si era sfogata con un tweet, che aveva ricordato a tutti le sue lamentele sulle differenze di retribuzione tra lei e il collega David Duchovny.

Ora però questa polemica sembra aver sortito qualche effetto.

Gillian Anderson in primo pianoHDGetty Images
Gillian Anderson e le polemiche sul sessismo

TVLine ha segnalato che ci saranno due episodi diretti da donne, e ha svelato il nome della prima regista.

Gli effetti della polemica su X-Files: una donna tra i registi

Si tratta di Carol Banker, che ha lavorato come supervisor dei copioni di X-Files dal 1999 al 2002 (e quindi conosce molto bene la materia), ha diretto lo spin-off The Lone Gunmen. X-Files e più di 100 episodi di serie televisive di genere sci-fi, come Being Erica o Terminator: The Sarah Connor Chronicles.

Di certo il suo curriculum la rende più che all'altezza di dirigere uno o più episodi dell'undicesima stagione.

Carol Banker al mareTwitter @CarolBanker
Carol Banker dirigerà X-Files

La seconda figura femminile non è stata resa (ancora) nota.

Ma la ragione di questo "ampliamento" è sicuramente individuabile nella protesta di Gillian Anderson, personaggio famoso e influente. La star non si è fatta scrupoli a denunciare un maschilismo che, a quanto pare, non dilaga raramente nelle produzioni di Hollywood.

Gillian è determinata proprio come la sua Scully.

Ora ha dimostrato che il futuro è donna e, a quanto pare (almeno in parte) anche l'universo di X-Files.

La stagione 11 debutterà prossimamente solo su FOX 

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.