FOX

Blade Runner 2049 avrà rating R

di -

Il visionario Blade Runner 2049 avrà rating R. Ecco quali sono i contenuti del film che hanno spinto l'MPAA a decretarlo come vietato ai minori.

Ryan Gosling e Harrison Ford in Blade Runner 2049

0 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Blade Runner 2049 è uno dei film più attesi del 2017 e non solo dai fan di Blade Runner, cult anni '80 diretto da Ridley Scott e tratto dal romanzo di Philip K. Dick Il cacciatore di androidi (1968).

L'accoppiata Ryan Gosling-Harrison Ford e la regia della nuova promettente leva Denis Villeneuve sono un binomio allettante per molti spettatori, che attendono con ansia il 6 ottobre 2017 (data d'uscita del film nelle sale italiane) per (ri)vivere il mito degli androidi sul grande schermo.

Blade Runner 2049 vietato ai minori

Peccato però che non tutti potranno vedere Blade Runner: l'MPAA, organo deputato all'applicazione del visto censura negli Stati Uniti, ha applicato alla pellicola il rating R, che corrisponde al divieto per i minori di 17 anni non accompagnati da un adulto.

Ma quali sono stati i motivi della decisione? Ecco cosa riporta il messaggio ufficiale dell'organo di censura.

Violenza, scene di sesso, nudità e linguaggio.

Una scena del visionario Blade Runner 2049HDWarner Bros.
Blade Runner 2049 arriverà in Italia a ottobre

La decisione non è inaspettata: dopotutto, nel lontano 1982, anche Blade Runner aveva visto attribuirsi lo stesso tipo di censura e per le stesse ragioni.

Il nuovo Blade Runner: le aspettative

D'altronde, non ci si poteva aspettare atmosfere soft dal regista che ha diretto di recente Sicario (2015) e che vuole confezionare un sequel visionario e apocalittico di Blade Runner, da iscrivere nel genere "neo-noir".

Siamo sicuri che anche questa volta Villeneuve (pupillo di Ridley Scott) spingerà sul pedale dell'intensità e consegnerà un film che non avrà paura di usare toni forti, calibrati agli effetti speciali, agli snodi della sceneggiatura e soprattutto alle tematiche toccate.

Scott figurerà nel nuovo film in qualità di produttore.

Denis Villeneuve in primo pianoHDGetty Images
Denis Villeneuve è il regista di Blade Runner 2049

In realtà, vedendo finora le scene che anticipano il film e tutte le immagini promozionali, ci rendiamo conto che la maggior parte delle sorprese di Blade Runner 2049 non è stata ancora svelata

Il nuovo Blade Runner parla dell'agente K, interpretato da Ryan Gosling, che opera nella polizia di Los Angeles e scopre un segreto che potrebbe mettere in pericolo tutta la società. K, per salvare la situazione, si mette in contatto con Rick Deckard (Harrison Ford), un ex Blade Runner che è scomparso da 30 anni.

Che ne pensate? Andrete a vedere il sequel "vietato ai minori" di Blade Runner?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.