FOX

Deadpool 2: un piccolo mercenario chiacchierone insieme a Cable!

di -

Il set di Deadpool 2 è stato al centro di un simpatico siparietto con protagonisti Josh Brolin e una versione in miniatura del mercenario chiacchierone che ha scatenato l'anima social di Ryan Reynolds!

Deadpool e Cable nella versione poco tradizionale di Patrick Zircher

71 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Non ci sono dubbi. Ryan Reynolds potrebbe tranquillamente concorrere per il premio di star più social del 2017. In poco più di un mese di riprese di Deadpool 2, grazie ai post dell'attore canadese abbiamo potuto ammirare, nell'ordine, il primo scatto ufficiale del mercenario chiacchierone e di due dei protagonisti principali di questo attesissimo sequel: Domino e Cable.

Ed è proprio il nerboruto e cibernetico personaggio interpretato da Josh Brolin ad essere al centro della nuova e simpatica foto che ci arriva dal set. Stavolta non abbiamo a che fare con qualche spoiler o con l'ennesimo first look su uno degli eroi del cast, ma con qualcosa di leggermente diverso.

Tutto inizia un paio di giorni fa, quando Reynolds pubblica sul suo profilo Facebook un video di un suo piccolo fan con indosso un bellissimo costume di Deadpool.

Dal commento che il buon Ryan decide di aggiungere al post, si capisce quanto sia rimasto colpito dalla passione che questo giovane cosplayer mette nell'interpretare il suo eroe preferito davanti al suo unico spettatore, un bambino in un passeggino.

In questi giorni sono arrivate un sacco di cattive notizie dal mondo. Ma questo ragazzino mi ha risollevato la settimana. Gironzola intorno al set, mettendo sorrisi sulle facce di tutti i passanti. Si sta davvero divertendo. Mi manca un sacco avere quell'età.

Evidentemente la fatica delle riprese era riuscita a fiaccare l'entusiasmo di un attore tradizionalmente "solare" come Ryan Reynolds. A venire in soccorso del suo morale non poteva che essere questo Deadpool in miniatura. E, almeno per una volta, i sogni sono riusciti a diventare realtà.

Non possiamo neanche immaginare come si sentisse il "degenerato rigenerante in erba" che, grazie alla sua performance, si è meritato un bel giro sul set del suo cinecomic preferito e una foto ricordo con il mitico Cable. D'altronde ogni piccolo miracolo merita la sua ricompensa.

Anche a Reynolds è tornata la voglia di sorridere come dimostra la meticolosità con cui ha voluto prendere in giro alcuni ruoli della carriera di Brolin, postando un messaggio diverso su ognuno dei social principali. Su Facebook il bersaglio è Milk, il film di Gus Van Sant del 2008 in cui l'attore classe '68 interpretava Dan White accanto al protagonista Sean Penn.

Una veloce pausa con il mio Cable. È straordinario. Anche se qualche volta sembra quasi che non sappia che io esisto. Ma sto bevendo LATTE. Il che significa che un giorno crescerò e gli strizzerò via tutto il sangue dal suo c***o di corpo.

Su Twitter, tocca a I Goonies e all'intramontabile scena dell'estensore, oggetto di innumerevoli parodie nel corso degli anni. Per la cronaca, la Shake Weight citata è una marca di manubri molto nota negli States che Reynolds usa per rivangare la passione del personaggio di Brand Walsh per il fitness da salotto.

Josh Brolin e io amiamo passare il tempo e chiacchierare tra una ripresa e l'altra. Mi dice che sono il suo piccolo Shake Weight.

Su Instagram invece, "l'attacco" è diretto al fisico di Brolin, con una frecciatina sulla massa muscolare che ha dovuto mettere su per calarsi nei panni di Cable, riprendendo scherzosamente la polemica di qualche giorno fa.

La macchina fotografica aggiunge davvero quattro chili e mezzo!

Se le premesse sono queste, nel 2018 sul grande schermo ne vedremo davvero delle belle.

Deadpool e Cable citano la locandina di Ritorno al Futuro 2HDMarvel Comics

E voi cosa ne pensate? Quanto aspettate Deadpool 2? Credete che Ryan Reynolds e Josh Brolin avranno una buona chimica sul grande schermo?

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.