FOX

Deadpool 2: Cable in azione nel primo video dal set

di -

Cable è entrato in azione! Un video dal set di Deadpool 2 e alcuni filmati diffusi su Twitter mostrano Nathan Summers all'opera. E c'è anche il Mercenario Chiacchierone...

Cable in Deadpool 2

311 condivisioni 1 commento 5 stelle

Share

La febbre di Deadpool 2 continua a salire. Dopo le immagini di Domino e di Cable condivise da Ryan Reynolds, dal set allestito a Vancouver, in Canada, arriva un video che mostra proprio il compagno di avventure del Mercenario Chiacchierone in azione.

Ma non solo. In due brevi filmati diffusi su Instagram, si vede anche lo stesso Wade Wilson impegnato in un inseguimento spericolato con un mezzo decisamente di fortuna...

Deadpool 2: Cable e il Mercenario Chiacchierone in azione sul set

Dopo un prologo nella città di Victoria a Hatley Castle (che nella finzione è la X-Mansion del professor Xavier), le riprese di Deadpool 2 si sono spostate a Vancouver. Il primo ciak è stato dato il 27 giugno 2017 (con tanto di foto che documenta il momento del solito Ryan Reynolds) e da allora sul web hanno iniziato a circolare le prime immagini dei protagonisti.

Del resto, la produzione del film di David Leitch non passa inosservata. Un video finito online in queste ore mostra un enorme mezzo articolato militare che sfreccia lungo le strade della città, bloccate e presidiate da un imponente cordone di forze dell'ordine.

Ma la cosa più interessante è che, oltre al veicolo, nel breve filmato appare Cable. Il mutante interpretato da Josh Brolin è visibile solo per pochi secondi, ma quei tanti che bastano per vederlo compiere un salto con capriola e atterraggio plastico sul telone di un camion.

Secondo quanto scrive MovieWeb, l'autoarticolato (sul quale è possibile leggere la scritta "DMC" e un grande numero 7) starebbe trasportando dei mutanti verso una non meglio precisata destinazione contro la loro volontà. Se così fosse, Cable potrebbe stare cercando di fermare il convoglio per liberarli.

Naturalmente, si tratta solo di speculazioni. Piuttosto, quello che è certo, è che il figlio di Ciclope non sta agendo da solo.

Outside my brothers office today in Vancouver. Deadpool on the move ☠️☠️☠️

A post shared by James Thompson (@blackbadger) on

In due altri video pubblicati su Instagram, si vede Deadpool sfrecciare all'inseguimento dell'enorme veicolo su... uno scooter rosso! Il mezzo non è esattamente dei più appropriati per una simile missione e a rendere la scena ancora più folle e surreale c'è il fatto che il Mercenario Chiacchierone non sembra avere un perfetto controllo del mezzo (che sbanda pericolosamente) e, in barba a ogni regola della strada, va pure sul marciapiede.

Difficile dire come possa andare a finire la folle corsa (con Deadpool, tutto è possibile), ma l'autoarticolato militare è davvero imponente e niente sembra poterlo fermare, come mostra un altro video in cui si vede il mezzo che travolge una camionetta (anch'essa con la scritta "DMC") ferma a un incrocio.

Secondo quanto scrive Screen Rant, all'inseguimento partecipa anche Domino, che tallona il convoglio a cavallo di una motocicletta e che, a un certo punto, riesce a prendere il controllo dell'enorme mezzo.

Com'è possibile immaginare dai video e dalle immagini, le riprese di Deadpool 2 stanno portando scompiglio a Vancouver. Ma a parte qualche lamentela, autorità e cittadini sono contenti della presenza di Ryan Reynolds e compagnia.

In prima battuta, perché i 58 giorni di ciak del primo film del Mercenario Chiacchierone hanno generato introiti per 40 milioni di dollari (di cui 19 sono andati alle imprese e alle maestranze locali coinvolte nella lavorazione). E poi perché i fan di Deadpool coltivano la non troppo remota speranza di incontrare il loro beniamino (e naturalmente anche Cable e Domino) in giro per strada.

Del resto, chi non vorrebbe Wade Wilson come vicino di casa?

Beh, insomma...

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.