FoxComedy   

Matt LeBlanc rifiutò il ruolo di Phil nella serie Modern Family

di -

Matt LeBlanc ha confessato di aver rinunciato al ruolo di Phil Dunphy nella serie TV Modern Family. L'attore ha dichiarato "non ero la persona giusta".

Matt LeBlanc

63 condivisioni 0 commenti

Condividi

Matt LeBlanc è in vena di confessioni. Dopo aver spento a luglio 50 candeline, l’attore ha svelato la sua insofferenza nei confronti degli anni che passano. Non solo, in questi ultimi giorni ha parlato anche della sua carriera e di un ruolo rifiutato qualche anno fa. L’episodio risale al 2009 quando ricevette il copione di Modern Family con la proposta di vestire i panni di Phil Dunphy.

Matt ha dichiarato di essersi subito reso conto di avere tra le mani un’ottima sceneggiatura, ma di aver dovuto rifiutare il ruolo perché aveva avuto l’impressione che fosse stato scritto per un altro attore. Nell’intervista rilasciata a USA Today ha raccontato:

Ricordo di aver pensato che fosse davvero un buon copione, ma non ero la persona giusta. Avrei fatto un'ingiustizia al progetto se avessi accettato. So quello che devo fare e so quello che non devo fare. 

È stata sicuramente una scelta coraggiosa. All’epoca della proposta, infatti, lo spin-off su Joey Tribbiani era stato cancellato dopo due stagioni e l’attore non aveva altri progetti sotto mano. Accettare, inoltre, avrebbe significato tornare a lavorare con un collega come Ed O’Neill, con cui aveva diviso il set della serie TV Sposati… con figli.

In realtà, Matt ha avuto comunque un ruolo in Modern Family. Nel 2012, il cast della serie si ritrovò alle prese con una trattativa per l’aumento dei salari. Jesse Tyler Ferguson chiamò proprio lui per un consiglio, dato che gli attori di Friends avevano vissuto una situazione simile con la produzione della sitcom.

Matt non si è tirato indietro di fronte alla richiesta di aiuto e ha raccontato di aver suggerito a Ferguson di combattere tutti insieme per fare in modo che le loro richieste fossero accolte. Dopo aver rinunciato a Modern Family, ha iniziato l’avventura della serie Episodes in cui ha interpretato sé stesso. La serie è iniziata nel 2011 ed è arrivata alla quinta e ultima stagione. Nel frattempo, è diventato anche la star della serie CBS Man with a plan, rinnovata a marzo 2017 per una seconda stagione. Insomma, sembrerebbe proprio che Matt abbia fatto la scelta giusta nel rifiutare il ruolo di Phil!

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.