Hokuto Ga Gotoku, il nuovo videogioco di Ken il Guerriero regala spettacolo

di -

Ed è creato dagli autori dell'acclamato Yakuza.

Ken il Guerriero in azione in Hokuto Ga Gotoku

634 condivisioni 38 commenti 4 stelle

Share

Non è necessario aver vissuto a pieno gli anni '80 per conoscere Ken il Guerriero

Il figlio prediletto di Tetsuo Hara e Yoshiyuki Okamura, prima manga poi anime, è riuscito a varcare i confini generazionali, scolpendo nell'Olimpo dell'intrattenimento non solo un personaggio leggendario, ma anche quel medioevo futuristico che, già da solo, ne definisce i meravigliosi tratti. L'olocausto nucleare, le arti marziali, il senso del sacrificio, la tristezza, il dolore, l'amicizia e l'amore sono tutti topoi della cultura giapponese, e vengono perfettamente pennellati in Hokuto no Ken.

Naturale allora che le avventure del pugno dell'Orsa Maggiore siano state più volte trasposte anche nell'universo videoludico, purtroppo con risultati non esattamente incoraggianti. Almeno fino ad ora.

Yakuza Studio ha infatti annunciato, del tutto a sorpresa, di essere al lavoro su Hokuto Ga Gotoku, nuovo gioco d'azione open world basato sulla serie animata Hokuto No Ken. Il videogame presenterà una storia originale ambientata nell'universo di Ken il Guerriero, con meccaniche simili a quelle della popolare saga di Yakuza, riadattate però per sposarsi bene con l'universo ideato da Hara. Un gioco in cui, ovviamente, ci sarà molto da menar le mani.

Toshihiro Nagoshi, producer del progetto, ha rivelato alla stampa che Hokuto Ga Gotoku non sarà un mero ''copia e incolla'' di Yakuza, bensì un progetto originale con tanti nuovi elementi. Ken sarà doppiato da Takaya Kuroda, lo stesso doppiatore di Kazuma Kiryu, mentre il titolo è atteso per il 2018 su PlayStation 4.

Ken il Guerriero torna su PS4 con Hokuto Ga Gotoku

Per il momento i dettagli in nostro possesso finiscono qui. Lasciandovi al primo trailer, vi ricordiamo che maggiori informazioni arriveranno in occasione del Tokyo Game Show 2017 di settembre.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.