FOX

Stephen King vieta al Presidente Donald Trump di vedere i suoi film

di -

Stephen King ha giurato vendetta contro Donald Trump. Continua la faida social tra i due: il Presidente non potrà vedere i film ispirati ai libri dello scrittore.

Stephen King e Donald Trump

1k condivisioni 30 commenti 4 stelle

Share

Stephen King ha deciso di continuare la sua guerra social contro il Presidente Donald Trump. Dopo essere stato bloccato da Trump, lo scrittore deve aver meditato con calma il suo piano di vendetta.

Vi ricordate? In giugno, lui stesso aveva annunciato di non poter più leggere i tweet del Presidente americano, sottolineando sarcasticamente che quel divieto gli lasciava una sola scelta possibile: il suicidio. In realtà, King non è l’unico personaggio noto a aver subito la scure della censura presidenziale. Gli fanno buona compagnia anche la modella Chrissy Teigen e l’attrice Marina Sirtis (Star Trek: The New Generation), tra i molti altri.

In tutti e tre i casi citati il provvedimento presidenziale è arrivato dopo i tanti tweet piuttosto critici nei confronti dell'operato del nuovo governo americano. In realtà, l’aggettivo “critico” nel caso di King è solo un eufemismo. Lo scrittore ha usato parole pesanti contro Trump parlando di disordine mentale e di uno scenario terrificante.

Secondo King, la consapevolezza che il dito del Presidente sia l’unico a poter premere il grilletto di una guerra nucleare è una realtà peggiore di qualsiasi storia horror uscita dalla sua penna.

A giugno era andata in suo soccorso anche J.K. Rowling. La scrittrice è una grande contestatrice di Trump e aveva promesso al collega che gli avrebbe girato i tweet presidenziali in privato. Stranamente, infatti, la suddita britannica Rowling non è stata ancora bloccata.

Ebbene, a due mesi di distanza King ha deciso di vendicarsi impedendo a Trump la visione degli ultimi lavori tratti dai suoi libri, vale a dire il film It e la serie TV Mr. Mercedes ispirata alla trilogia con protagonista il detective in pensione Bill Hodges.

Ma come farà King a impedire a Trump la visione del film o delle 10 episodi della serie in onda negli Stati Uniti dal 9 agosto 2017? Lo scrittore non ha chiarito le sue intenzioni fino in fondo, ma la vendetta è sicuramente pane per i suoi denti!

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.