The Evil Within 2, riuscirete a sopravvivere a questi nuovi video gameplay?

di -

Con l'uscita fissata ad ottobre, The Evil Within 2 torna a fare paura in tre video di gameplay inediti. Shinji Mikami ci invita nel suo incubo.

Una GIF promozionale di The Evil Within 2

0 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Il 13 ottobre i videogiochi horror torneranno a dire la loro.

E lo faranno grazie alla viva voce di Shinji Mikami, già creatore della saga di Resident Evil, ora al lavoro sul promettente The Evil Within 2. Il titolo debutterà su PlayStation 4, Xbox One e PC, mentre oggi possiamo gustarci in anteprima ben tre video di gameplay inediti.

Filmati che fanno naturalmente rima con tensione e paura, catturati off-screen e dati in pasto al grande pubblico, in attesa di mettere le mani sul titolo completo realizzato da Tango Gameworks per Bethesda - intanto la compagnia potrebbe essere al lavoro anche su un videogame dedicato al serial di HBO Game of Thrones

The Evil Within 2 ci metterà ancora una volta nei panni dell'ex detective Sebastian Castellanos, chiamato a vivere una miscela di deliri psicotici e orrori inenarrabili.

Sebastian ha perso tutto, inclusa sua figlia Lily. Per salvarla, è costretto a collaborare con la Mobius, la misteriosa organizzazione responsabile della distruzione della sua vita precedente. Sebastian deve entrare in una delle sue terribili creazioni, il mondo inquietante di Union. Mostruose minacce sono in agguato nell'ombra e potrà contare solo sulla sua forza di volontà per farcela. Per potersi redimere, l'unica via d'uscita è rientrare.

The Evil Within 2 mette allora in scena una storia di redenzione, in cui potremo scegliere l'approccio a noi più congeniale. Saremo in grado di creare trappole, di muoverci silenziosamente, correre e nasconderci, oppure di affrontare l'orrore con munizioni limitate, esattamente come accadeva nel controverso prequel.

The Evil Within 2 in uscita il 13 ottobre 2017

Riuscirete a sopravvivere all'orrore?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.