FoxCrime

Pulvis et umbra, in libreria la nuova indagine di Rocco Schiavone

di -

Disponibile dal 31 agosto, Pulvis et umbra segna il ritorno in libreria di Rocco Schiavone, il vicequestore creato da Antonio Manzini interpretato sul piccolo schermo da Marco Giallini.

La copertina di Pulvis et umbra

95 condivisioni 1 commento 5 stelle

Share

Cinico, burbero, romano fino al midollo e con metodi di lavoro davvero poco ortodossi: questo è Rocco Schiavone, il vicequestore nato dalla penna dello scrittore Antonio Manzini, diventato in pochi anni uno dei protagonisti assoluti della scena crime italiana.

Dopo essere stato interpretato dall'attore Marco Giallini in una serie TV andata in onda lo scorso inverno sulle reti Rai, il personaggio è ora pronto a imbarcarsi in una nuova intricata indagine su carta, disponibile in libreria a partire dal 31 agosto 2017.

Un nuovo caso per Rocco Schiavone

Pulvis et umbra, questo il titolo del romanzo edito da Sellerio, vede Schiavone dover risolvere l'assassinio di un transessuale, il cui corpo privo di vita riemerge dalle acque della Dora.

Nonostante all'apparenza il delitto non sembri dei più complessi da decifrare, il procedere delle indagini e le numerose pressioni dei suoi superiori per glissare sul caso porteranno Rocco a fiutare l'operato dei servizi segreti, spingendolo ancora una volta a ignorare le procedure pur di far luce sull'omicidio.

La copertina di Pulvis et umbra

Durante l'indagine, il vicequestore di Aosta dovrà inoltre fare i conti con il desiderio di vendetta dell'amico Sebastiano, intenzionato a farsi giustizia da solo per la morte della moglie, uccisa da quell'Enzo Baiocchi che Schiavone conosce fin troppo bene.

L'unica quiete per Rocco in questo scenario di sangue e violenza sembra essere Gabriele, il sedicenne brufoloso suo vicino di casa con cui si è legato di un affetto che, se la parola non fosse per lui un azzardo, verrebbe da dire paterno.

Ma è da questo miscuglio di odi, diffidenza e solitudine che arriverà la scoperta più sconvolgente e terribile.

Marco Giallini è Rocco Schiavone nella serie TV a lui dedicata© Rai
L'attore Marco Giallini ha interpretato Rocco Schiavone nella serie TV a lui dedicata

Un rilancio per la serie iniziata nel 2013

La serie di romanzi con protagonista Rocco Schiavone è iniziata nel 2013 con il giallo Pista nera, a cui sono seguiti La costola di Adamo (2014), Non è stagione (2015), Era di maggio (2015), Cinque indagini romane per Rocco Schiavone (2016) e 7-7-2007 (2016).

Presentando al pubblico di Facebook la sua ultima fatica, l'autore Antonio Manzini ha parlato di Pulvis et umbra come di un rilancio per la saga, in cui il burbero vicequestore di Aosta dovrà affrontare i tradimenti della sua vita e in cui potrebbe addirittura trovare un nuovo amore.

Fin dal primo volume della serie, accanto a Rocco abbiamo infatti sempre trovato il fantasma di sua moglie Marina, una figura che nel corso degli anni si è fatta sempre meno presente e che, complice questa nuova svolta sentimentale, potrebbe qui essere alla sua ultima apparizione.

Pulvis et umbra sarà disponibile nelle librerie italiane il 31 agosto 2017.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.