FOX

Top Gun 2 arriverà nel 2019, nonostante l'infortunio di Cruise e il cambio di sceneggiatore

di -

L'infortunio sul set di Tom Cruise e il cambio di sceneggiatore non andranno a intaccare l'uscita di Top Gun 2: parola di Jerry Bruckheimer.

Tom Cruise con gli occhiali da sola e la divisa da aviatore in Top Gun

310 condivisioni 4 commenti 4 stelle

Share

Tom Cruise si piega ma non si spezza. L'attore si è recentemente infortunato sul set di Mission: Impossible 6, ma la produzione di Top Gun: Maverick non è a rischio: parola di Jerry Bruckheimer.

Il produttore ha confermato che il sequel tanto atteso del successo cinematografico anni '80 firmato Tony Scott avvierà le riprese come previsto (tra gennaio e febbraio 2018) e dovrebbe dunque rispettare la data d'uscita.

Come riportato da SlashFilm, la notizia è giunta in esclusiva dalla rivista tedesca FilmStars, che è riuscita a intervistare Bruckheimer durante il tour di Pirati dei caraibi - La vendetta di Salazar

Tom Cruise: cos’è successo sul set di Mission: Impossible 6?

Talvolta la cocciutaggine può portare a serie conseguenze nella vita. Cruise all'età di 55 anni non ne vuole proprio sapere di usare le controfigure nelle scene d'azione, ed ecco svelato il motivo dell'incidente sul set.

Il regista Christopher McQuarrie ha spiegato a Empire che, al momento dell’infortunio, stavano girando una scena d'azione alquanto delicata.

Tom sarebbe dovuto saltare da un palazzo all'altro ma, anziché atterrare sano e salvo, sarebbe dovuto cadere da un lato dell'edificio. Data la difficoltà della scena (per via di una coordinazione salto-telecamera), Cruise è stato costretto a ripetere l'azione più volte finché una di troppo non gli è costata una caviglia rotta

Abbiamo ripetuto più volte la scena e alla terza o quarta volta è atterrato male sull’edificio e si è rotto una caviglia. Potete capirlo dalla sua espressione. Lui si è rialzato, ha terminato la scena e una volta uscito dall’inquadratura si è accasciato a terra. Era l’unico modo per salvare la scena.

Attualmente Tom Cruise è in pausa forzata dal set di Mission: Impossible 6, una pausa che potrebbe durare tra le sei settimane ai tre mesi. Per quanto possa spaventare, ciò non significa che l'attore dovrebbe avere problemi di tempistiche per quando inizieranno le riprese di Top Gun 2.

Il cambio di sceneggiatore

Eric Warren Singer è il nuovo sceneggiatore di Top Gun 2

Quando si è iniziato a parlare di sequel Top Gun aveva già uno sceneggiatore. Justin Marks, conosciuto per aver realizzato la sceneggiatura de Il libro della giungla, è stato di recente sostituito da Eric Warren Singer (American Hustle - L'apparenza inganna, Only the Brave).

A darne la conferma è stato sempre il produttore di Paramount Pictures, il quale però non ha ben specificato il motivo di questo cambiamento. Il nuovo sceneggiatore è impegnato in una riscrittura del copione in attesa che il film entri ufficialmente in produzione.

Non si vocifera di nessun altro cambiamento nel cast tecnico, per cui alla regia dovrebbe essere confermato Joseph Kosinski, che ha già lavorato con Tom Cruise sul set di Oblivion.

Top Gun 2 ritornerà dopo trent’anni al cinema e la data d’uscita è prevista negli Stati Uniti per il 12 luglio 2019. Siete pronti per questa nuova avventura?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.