FOX

Creed 2: le riprese del film diretto da Sylvester Stallone inizieranno nel 2018

di -

Sylvester Stallone continua ad aggiornarci su Instagram sul sequel di Creed. "Le riprese cominceranno nel 2018", dice l'attore.

La locandina del primo Creed con Sylvester Stallone e Michael B. Jordan

338 condivisioni 23 commenti 5 stelle

Share

Sylvester Stallone ha rivelato che le riprese di Creed 2, il sequel del film del 2015 da lui stesso interpretato insieme a Michael B. Jordan, partiranno il prossimo anno.

Venerdì 1 settembre Stallone aveva postato su Instagram una foto di scena del primo Creed, in cui figura alle spalle di Michael B. Jordan, ritratto nella fase di allenamento del suo personaggio Adonis Creed (figlio illegittimo del defunto Apollo).

Come si può vedere sotto, nel post Stallone scrive testualmente "Stiamo diventando più forti" e "2018" riferendosi al fatto che Adonis Creed diventerà un pugile più forte nel secondo film che vedremo nel 2018.

Getting stronger !!! 2018 #Creed 2 #mgm #fitness #Rocky

A post shared by Sly Stallone (@officialslystallone) on

A questo proposito, una fonte di Metro-Goldwyn-Mayer, produttrice già del primo film, ha detto a Variety che il progetto è in fase di sviluppo.

Stiamo continuando a lavorare allo sviluppo di Creed.

In un precedente post su Instagram Stallone aveva rivelato che la sceneggiatura di Creed conta 439 pagine e che sarebbe tornato il personaggio di Ivan Drago, il micidiale pugile russo interpretato da Dolph Lundgren (il quale si sta già allenando per il ruolo). Come abbiamo già annunciato, nel sequel di Creed vedremo infatti uno scontro tra figli di titani: Adonis Creed contro il figlio di Ivan Drago.

Per conoscere la data d'uscita di Creed 2 in Italia è ovviamente troppo presto, ma seguiremo i prossimi aggiornamenti.

Creed - Nato per combattere

Diretto da Ryan Coogler su una sceneggiatura di Aaron Covington e dello stesso Coogler, Creed - Nato per combattere ha incassato 173 milioni di dollari in tutto il mondo, di cui 79 milioni soltanto negli Stati Uniti. Il film ha inoltre ricevuto critiche positive e diversi riconoscimenti, incluso il Golden Globe per il miglior attore non protagonista a Sylvester Stallone.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.