Mario non è più un idraulico: Nintendo conferma

di -

Mentre attendono l'uscita di Super Mario Odyssey su Switch, i fan scoprono oggi una incredibile verità. Stando alla sua biografia sul sito ufficiale di Nintendo, la baffuta mascotte non svolge più il mestiere di idraulico.

Un primo piano di Mario sorridente

396 condivisioni 22 commenti 4 stelle

Share

Nell'affollato panorama videoludico, esistono personaggi che sono stati capaci di varcarne i confini, imponendosi come vere e proprie icone della cultura pop.

Tra questi, è impossibile non ricordare Mario, storica mascotte di casa Nintendo che ha di recente spento la sua trentaduesima candelina.

Il baffuto di origini italiane è conosciuto e amato da grandi e piccini, e seppure il suo background rimanga nebuloso, un po' tutti noi sappiamo qual è il suo mestiere. Sì perché, per gli appassionati e i semplici informati, il buon Mario è ufficialmente un idraulico.

Mario lancia il suo cappello in Super Mario OdysseyHDNintendo
Mario ci attende su Nintendo Switch ad ottobre

O per lo meno lo è stato.

Nintendo ha infatti aggiornato il profilo ufficiale dell'eroe del Regno dei Funghi. Sul sito giapponese della compagnia di Kyoto si legge:

Se si tratta di sport, dal calcio alla corsa con le macchine, dal tennis o al baseball, Mario è un tipo che non si tira mai indietro. Di fatto sembra che molto tempo fa abbia lavorato persino come idraulico.

Pare quindi che Mario abbia appeso definitivamente al chiodo chiave inglese e serratubi.

Ad onor del vero, il fratello di Luigi ed arcinemico di Bowser non non è mai stato un vero e proprio idraulico. Stando alle parole di Shigeru Miyamoto, ''papà'' della fortunata saga, il personaggio - inizialmente chiamato Jump Man - era un carpentiere, apparso per la prima volta nel titolo arcade dedicato a Donkey Kong nel 1981, ambientato per l'appunto in un cantiere:

Solo dopo, nel 1983 con Mario Bros., abbiamo deciso che Mario sarebbe diventato un idraulico, poiché è lo scenario che ha dettato il suo ruolo.

In ogni caso, il buon Mario tornerà molto presto a saltare sui nostri schermi. Dopo il debutto di Super Mario Run su dispositivi iOS e Android, l'ormai ex idraulico ci aspetterà su Nintendo Switch il 27 ottobre, giorno di debutto di Super Mario Odyssey.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.