The Witcher, la saga compie 10 anni e CD Projekt ringrazia i fan in video

di -

The Witcher compie 10 anni e Geralt di Rivia in persona ringrazia i tantissimi fan per l'affetto dimostrato. E lo fa con un video dalla potente carica emozionale.

Un'immagine promozionale di The Witcher 3

24 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Correva il 26 ottobre 2007 quando il primo capitolo di The Witcher debuttò sui nostri PC.

Un titolo coraggioso e per certi versi lontano dai canoni tradizionali, che gettò le basi per la completa maturazione di CD Projekt RED, allora piccolo studio di sviluppo polacco, ora entrato nell'Olimpo del panorama videoludico mondiale.

A quasi 10 anni di distanza, la saga di giochi di ruolo d'azione ispirata ai romanzi dello scrittore Andrzej Sapkowski conta tre episodi all'attivo, con The Witcher 3: Wild Hunt ad averci regalato non solo l'esperienza definitiva legata alle avventure di Geralt di Rivia, ma anche uno degli RPG più intensi e coinvolgenti degli ultimi anni.

E se al momento è del tutto impegnato nella realizzazione del suo prossimo progetto - Cyberpunk 2077 -, il team di sviluppo ha comunque trovato il tempo per omaggiare il suo figlio prediletto in occasione del decimo anniversario, così come per ringraziare i tanti fan che seguono da così tanto tempo le vicende dello Strigo.

Geralt in persona, accompagnato da tutti gli altri personaggi che hanno reso grande The Witcher, parla direttamente ai videogiocatori nel filmato pubblicato dai ragazzi di CD Projekt RED. Un video-messaggio vero e proprio, apparso prima sulle pagine social della compagnia, e successivamente anche sul canale YouTube ufficiale.

The Witcher 3 per PS4, Xbox One e PC

Al momento non sappiamo se il quarto capitolo di The Witcher vedrà mai la luce. Quel che è certo, è che l'epopea fantasy made in Varsavia rimarrà per sempre incastonata tra le pietre miliari dell'intera industria del gaming.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.