FOX

Pennywise terrorizza anche nel mondo reale: lo scherzo per le strade di San Paolo

di -

Cosa fareste se vi trovaste faccia a faccia con Pennywise? Ecco cosa è successo a questi passanti, vittime inconsapevoli di uno scherzo a San Paolo, in Brasile.

1k condivisioni 80 commenti 4 stelle

Share

Manca pochissimo all'uscita di IT: le sale americane lo attendono per l'8 settembre 2017, mentre in Italia dovremo aspettare il 19 ottobre.

In attesa di Pennywise e dei suoi misfatti, il format brasiliano Câmeras Escondidas di Silvio Santos ha illuminato il web dei fan di IT con uno scherzo esilarante (e spaventoso) portato avanti in giro per le strade di San Paolo, in Brasile, che è diventato per un po' una "nuova Derry".

Pennywise pronto a terrorizzare il Brasile

Pennywise nelle fogne

Protagonista dello scherzo è un bambino con un impermeabile giallo: Georgie, che si avvicina ai passanti chiedendo aiuto.

Signore... signore! Può aiutarmi? Stavo giocando e la mia barchetta di carta è caduta in un canale. Deve solo metterci la mano...

Ma quando i malcapitati si chinano sul canale per recuperare la barca-giocattolo... ecco apparire Pennywise dalle fognature, con costume, trucco bianco e naso rosso. Il pagliaccio assassino salta fuori dalla tubatura (o così appare) per aggredire l'ignaro passante.

Un uomo fugge da Pennywise

Lo schema si ripete, inframmezzato da una grafica di sanguinosi palloncini rossi, con diverse persone: prima capita a un uomo, che - vedendo Pennywise - scappa via terrorizzato urlando parolacce e insulti. Poi è il turno di una donna e infine di due ragazze.

Nessuno ha reagito diversamente: tutti atterriti, tutti terrorizzati, tutti pronti a fuggire (inseguiti dal clown).

Alla fine dello scherzo vediamo Pennywise e Georgie battersi il cinque (una scena davvero inedita!).

Highfive tra Pennywise e Georgie

Pennywise nella metropolitana

Una variante della candid camera porta lo stesso clown in un centro urbano, nei corridoi della metropolitana, con in mano i soliti palloncini.

Trovarsi davanti Pennywise mentre si va a prendere la metro è abbastanza destabilizzante: lo scherzo ha messo alla prova i nervi dei passanti, che sono scappati via urlando.

Non c'è nessuno dei malcapitati che abbia provato a combattere contro il clown o pensato a uno scherzo. La reazione è stata identica per tutti, una fuga tra le urla della vittima e del pagliaccio assassino che inseguiva il passante.

La fuga da Pennywise in un sottopassaggio

Forse questa candid non è annoverabile tra i casi di "politicamente corretto", anche alla luce degli episodi di clown minacciosi che hanno vessato gli Stati Uniti circa un anno fa. Misteriosi pagliacci si aggiravano in luoghi semideserti, in garage e parcheggi di centri commerciali brandendo un coltello e spaventando a morte le vittime.

Il Pennywise dello scherzo non è armato, ma ricorda non poco lo scenario degli USA vessati dai clown terrorizzanti.

Georgie e Pennywise appostati per lo scherzo brasiliano

Se analizziamo questa candid iberica dal punto di vista della psicologia sociale ne emerge anche una verità lampante: ormai al mondo c'è qualcuno che non soffre di coulrofobia?

E voi come avreste reagito se vi foste trovati davanti il pagliaccio killer di IT?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.