FoxCrime

L'Uomo di Neve: ghiaccio, neve e crimini irrisolti nel secondo trailer

di -

Il thriller ghiacciato di Tomas Alfredson è uno dei film più attesi, dove Michael Fassbender interpreta un detective dai metodi poco ortodossi. Ecco il secondo trailer italiano.

201 condivisioni 1 commento 5 stelle

Share

Il genere letterario del nordic noir si è arricchito di un nuovo tassello con la saga crime di Jo Nesbø sul detective Harry Hole.

Lo scrittore norvegese ha dato vita a un poliziotto perspicace ma dedito alle cattive abitudini.

Harry Hole è un personaggio affascinante che ha catturato l'attenzione di Universal Pictures e del regista de La Talpa,  Tomas Alfredson: il 12 ottobre vedremo nelle sale italiane il film tratto dal capitolo della saga nevosa, con Michael Fassbender nel ruolo del protagonista.

Il male nella neve

Universal Pictures, dopo il primo trailer, ne ha rilasciato un secondo in lingua italiana, dove vediamo Harry Hole destreggiarsi con le indagini su una serie di donne misteriosamente scomparse. Le ricerche del detective incroceranno casi (ir)risolti del passato con le sparizioni nel presente.

Il breve video mostra un attacco del killer a una donna mentre sta raggiungendo la propria auto sotto una leggera nevicata. Quando arriva allo sportello, la vittima è colpita da una palla di neve. Quello che accadrà dopo possiamo immaginarlo...

Una vittima ne L'Uomo di NeveHDUniversal Pictures
Le donne sono il bersaglio del serial killer con l'abitudine di fare pupazzi di neve

La neve si rivela grande protagonista del film, come deduce la giovane recluta che affianca Harry Hole nella caccia al criminale.

Sono le nevicate a scatenare il killer. 

Vediamo la coppia confrontarsi con un inseguimento che trova il proprio contesto tra strade nevose, montagne innevate, funivie e lastre ghiacciate. Harry Hole dovrà proprio scavare in quel ghiaccio per trovare la strada corretta per la soluzione dei misteri.

Michael Fassbender ne L'Uomo di NeveHDUniversal Pictures
Michael Fassbender è Harry Hole

Harry Hole tra ghiaccio, indagini e autodistruzione

Nel trailer c'è spazio anche per introdurre la figura del poliziotto in balia di sè stesso: il suo fiuto straordinario gli ha permesso di risolvere casi complessi in passato, ma ora Hole sembra essere sprofondato in una spirale di autodistruzione, tra alcool e abitudini malsane.

Dal trailer è chiaro che il killer instaurerà una caccia al gatto e al topo con il detective, che sulle scene del crimine troverà la firma dell'assassino: un pupazzo di neve.

Un pupazzo di neve in L'Uomo di NeveHDUniversal Pictures
La firma dell'assassino

Il serial killer agisce in modo inaspettato e sa prevedere le mosse della polizia. In più sembra avere una propensione naturale per i giochi macabri, come apprendiamo nel trailer (quando viene denunciata la scomparsa di una donna ancora viva, anche se per poco).

Ha denunciato la sua scomparsa prima di ucciderla.

Analizzando lo stile degli omicidi e mettendo in relazione i crimini del passato con quelli del presente, Harry Hole troverà la strada per arrivare all'assassino... che intanto continua a mandargli biglietti provocatori.

Biglietto del killer de L'Uomo di NeveHDUniversal Pictures
Il killer tormenta il detective

Il cast de L'Uomo di Neve

Fassbender è il protagonista del thriller e interpreta Harry Hole.

Al suo fianco vedremo una serie di volti più o meno noti: Rebecca Ferguson, Charlotte Gainsbourg, Val Kilmer, J.K. Simmons, Chloë Sevigny, Toby Jones, James D'Arcy, Jamie Clayton, Jakob Oftebro, Sofia Helin e Ronan Vibert.

Hossein Amini e Matthew Michael Carnahan invece si sono occupati di adattare il romanzo originale, il settimo della serie Harry Hole.

La copertina de L'Uomo di NevePickwick
Il romanzo da cui è stato tratto il thriller

Andrete a vedere L'Uomo di Neve?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.