FoxCrime

Chris Pine sarà Robert F. Kennedy in una nuova mini-serie

di -

Chris Pine interpreterà Robert F. Kennedy in un nuovo progetto Hulu ancora senza titolo. Il soggetto si basa sull'accurata biografia scritta da Larry Tye, che scava oltre la superficie dell'apparente cinismo di RFK.

L'attore Chris Pine alla 40esima edizione dei Rolex Awards for Enterprise

26 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

L'assassinio di John F. Kennedy è già stato rivisitato nella mini-serie 22.11.63, andata in onda su FOX Italia. Adesso, Hulu (la piattaforma per contenuti on-demand già distributrice di 22.1163) ne sta sviluppando un'altra, incentrata questa volta sulla figura di Robert F. Kennedy, fratello di John, anch'egli morto assassinato.

Come riporta Deadline, Robert sarà interpretato dalla stella di Star Trek Beyond Chris Pine.

Il progetto, ancora senza titolo, è partito da Todd E. Kessler, sceneggiatore e produttore della serie The Good Wife, da Overbrook Entertainment e da Sony Pictures TV Studios.

Proprio come 22.11.63, la serie su RFK si baserà su un libro. Si tratta della biografia di Larry Tye Bobby Kennedy: La creazione di un'icona liberale (Bobby Kennedy: The Making Of A Liberal Icon), pubblicata per la prima volta nel 2016 da Random House. Kessler ne scriverà l'adattamento e figurerà come produttore esecutivo insieme allo stesso Pine, a Tye, a James Lassiter di Overbrook e a Caleeb Pinkett.

Per Chris Pine si tratta sicuramente di un nuovo importante traguardo, dopo il suo coinvolgimento in progetti quali Hell or High Water (nominato a 4 premi Oscar) e soprattutto Wonder Woman di Patty Jenkins, in cui lo abbiamo visto accanto a Gal Gadot.

Bobby Kennedy: La creazione di un'icona liberale

La creazione di un'icona liberale fornisce un dettagliato ritratto di Bobby Kennedy, dipinto come un membro spietato e cinico membro della Casa Bianca ma nel profondo un uomo romantico e visionario.

La biografia di Tye si basa su un materiale vasto ed eterogeneo: dalle centinaia di interviste avute con gli intimi di Kennedy, inclusa la vedova Eithel, alle memorie inedite dello stesso RFK; dagli schedari di governo mai resi pubblici fino ai documenti di Kennedy rimasti inaccessibili per circa 40 anni.

Al momento non si hanno altre notizie su questo nuovo progetto, ma seguiranno futuri aggiornamenti.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.