FOX

Mad Max: Fury Road, Gal Gadot è stata molto vicina a essere Furiosa

di -

Furiosa avrebbe potuto avere il volto di Gal Gadot. L'attrice ha rivelato di essere stata molto vicina al ruolo e ha raccontato delle difficoltà incontrate prima di diventare famosa.

Gal Gadot alla prima di Wonder Woman

49 condivisioni 3 commenti 0 stelle

Share

Gli "arabeschi del destino" (per citare un bellissima storia di Dylan Dog) a volte sanno essere incredibilmente sorprendenti. Ed emozionanti.

A quanto pare, Gal Gadot è stata molto vicina a essere Furiosa in Mad Max: Fury Road.

L'interprete di una delle eroine più iconiche, forti e affascinanti dell'ultimo decennio cinematografico avrebbe potuto prestare il volto a un'altra donna che ha riscritto il ruolo e il peso dei personaggi femminili sul grande schermo.

Una "sliding door" di enorme suggestione, raccontata a The Hollywood Reporter da Wonder Woman in persona.

Gal Gadot, Charlize Theron e il ruolo di Furiosa in Mad Max: Fury Road

Non sempre nella vita accade ciò che si desidera, ma una delusione non può mettere fine ai sogni. Perché la svolta potrebbe essere dietro l'angolo.

Ne sa qualcosa Gal Gadot, osannata interprete dell'applauditissima Wonder Woman di Patty Jenkins, che è stata molto vicina ad abbandonare la recitazione, perché continuava a essere battuta sul filo di lana ai provini da attrici più famose di lei.

Wonder WomanWarner Bros.
Gal Gadot in Wonder Woman

L'alter ego della Principessa di Themyscira l'ha raccontato in una lunga intervista a THR, rivelando che nel novero delle "sconfitte" c'è anche quella per il ruolo di Furiosa:

Sono salita sul podio per Mad Max: Fury Road insieme a Charlize Theron. Sono stata a un soffio da parti davvero, davvero importanti. Ma ero io a non essere abbastanza importante. C'eravamo io e l'attrice di grido. Ero sposata, avevo appena avuto la mia prima figlia, andavo avanti e indietro da Israele trascinando tutti con me e, mentre continuavo a provare, sentivo la pressione di dovercela fare: 'Devo ottenere un ruolo in un film, perché sono venuta fino qui!'. Sono arrivata a un punto in cui mi sono chiesta: 'Voglio fare questo alla mia famiglia? Ha senso continuare, se non funziona?'. Stavo per mollare tutto e tornare a casa.

Pochi giorni prima della data di partenza stampata sul biglietto aereo che avrebbe dovuto portarla via per sempre da Hollywood, c'è stata la "sliding door". Warner Bros. l'ha convocata per un'audizione per un progetto segreto. Gal si è presentata, ha sostenuto il provino con Zack Snyder e poi è volata in Israele.

Tempo qualche settimana ed è stata ricontattata per una nuova audizione, stavolta con Ben Affleck. Anche quella è andata bene e il resto è storia. Gal è entrata nel DCEU nei panni di Wonder Woman in Batman v Superman e poi è arrivato il film stan-alone sulla Principessa di Themyscira, che è stato un enorme successo di critica e di pubblico.

Ora, l'attrice è attesa in Justice League, Wonder Woman 2 e (a quanto sembra) Flashpoint ed è accreditata per diventare lei stessa una di quelle "attrici di grido" che un tempo la battevano ai provini.

Charlize Theron è FuriosaWarner Bros.
Charlize Theron è Furiosa in Mad Max: Fury Road

A proposito di ciò, Gal ha dichiarato che non prova alcun rancore per Charlize Theron per averle portato via la parte di Furiosa:

Charlize mi piace. È divertente, perché abbiamo in comune Patty Jenkins [regista di Wonder Woman e Monster, n.d.r.]. Ho alcune cose in comune con lei.

E chissà che non possano diventare di più. I rumor su uno spin-off dedicato a Furiosa continuano a circolare e, se il film venisse davvero realizzato, affidare una parte a Gal sarebbe semplicemente grandioso.

Due attrici iconiche in una pellicola di donne guerriere. Gli "arabeschi del destino" troverebbero il loro perfetto compimento.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.