FOX

Leonardo DiCaprio vorrebbe essere Stan Lee in un biopic

di -

Il prossimo ruolo di Leonardo DiCaprio potrebbe essere quello di Stan Lee. L'attore Premio Oscar avrebbe espresso il proprio interesse per il biopic sul fumettista.

Un primo piano di Leonardo DiCaprio

112 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Professionista dei ritratti chiaroscurali e delle interpretazioni discusse, Leonardo DiCaprio vorrebbe aggiungere un nuovo tassello al proprio curriculum: la figura di Stan Lee nell'ipotetico biopic sul re dell'universo Marvel.

La curiosa notizia arriva dallo stesso Lee: il celebre fumettista, famoso anche per i suoi camei nei film Marvel, ha rivelato che era vicino di casa del celebre attore. I due a volte si incontrano, chiacchierano e ventilano possibilità su progetti futuri.

Leonardo DiCaprio: da vicino di casa a interprete?

Come ha riportato ComicBook, durante il Wizard World Nashville (una convention dedicata ai fumetti), Stan Lee ha rivelato che Leonardo DiCaprio sarebbe un suo fan e che uno dei suoi più grandi desideri sarebbe interpretarlo sul grande schermo.

Una storia sul creatore di supereroi amati in tutto il mondo potrebbe essere molto interessante. 

Stan Lee su uno sfondo di cieloHDGetty Images
Stan Lee, l'epico fumettista Marvel

Leonardo DiCaprio, che abitava vicino a Lee, è andato anche a trovare il fumettista (e viceversa): il Premio Oscar sarebbe elettrizzato dalla possibilità di dare vita al celebre professionista. Lee ha svelato che casa di DiCaprio è peggio di quella di un nerd fanatico degli eroi Marvel.

È un grandissimo fan dei personaggi Marvel, a casa sua ha tanti poster sulle pareti, e sono tutti poster Marvel. È grandioso.

A quanto pare a Stan Lee non dispiacerebbe affatto essere interpretato da un suo fan così devoto come Leonardo DiCaprio.

Non abbiamo nessuna notizia certa su questa possibilità, che in ogni caso entusiasmerebbe non solo Leonardo DiCaprio ma anche una schiera di fan dei fumetti. Lee, parlando del progetto, ha chiosato.

Gli ho detto 'Non sono sicuro che tu sia abbastanza bello [per interpretarmi, n.d.r.]'.

E, scherzando, ha aggiunto che DiCaprio dovrebbe essere regolarmente provinato come un esordiente.

Faremo dei test... quindi non emozionarti troppo.

Il fascino della figura di Stan Lee

La vita di Stan Lee è piena di spunti affascinanti: il fumettista cominciò a lavorare per Marvel (che all'epoca si chiamava Timely Comics e poi Atlas Comics) quando aveva solo 17 anni. Fece la classica gavetta e, nel corso dei decenni successivi, creò e lanciò i fumetti storici della famiglia Marvel.

Stan Lee giovane mentre disegnava fumettiHDThe Hollywood Reporter
Stan Lee ha consacrato la propria vita ai fumetti Marvel

L'interesse di DiCaprio per la vita di Stan Lee potrebbe collidere con un altro interesse, completamente diverso, da parte di DC di avere l'attore come prossimo Joker. Si tratta di un'ipotesi sussurrata e piuttosto fumosa, visto che Jared Leto ha assicurato che non ha intenzione di lasciare i panni dello psicopatico di Suicide Squad.

Che ne pensate? Vi piacerebbe vedere DiCaprio in questo particolarissimo ruolo?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.