FOX  

Inhumans: la storia e gli amori di Crystal nei fumetti Marvel

di -

Ha il potere dei quattro elementi ed è la Principessa di Attilan. Ma Crystal è molto di più. Scoprite insieme a noi il personaggio dei comics Marvel che debutterà l'11 Ottobre su Fox nella serie The Inhumans.

Crystal nei fumetti Marvel

177 condivisioni 1 commento 0 stelle

Share

Crystalia "Crystal" Amaquelin nasce da Quelin e Ambur, è la secondogenita della coppia ed è imparentata con la Famiglia Reale di Attilan. È cresciuta sulla base lunare degli Inhumans, e viene educata a corte grazie anche a sua sorella Medusa, moglie di Freccia Nera e Regina di Attilan. Ancora bambina, è ritenuta idonea dal Consiglio degli Inumani all'esposizione alle nebbie terrigene, che le conferiscono il controllo sui quattro elementi dandole quattro diverse facoltà: pirocinesi, aerocinesi, geocinesi e idrocinesi. 

Crystal è nota per il suo temperamento ribelle, tanto che all'insaputa di tutti fugge sulla Terra insieme a Lockjaw, perché incuriosita dal mondo umano. Giunta a New York, conosce Pietro Maximoff (alias Quicksilver), figlio di Magneto e attuale membro dei Vendicatori, che prende una vera e propria sbandata per la bionda inumana. Nello stesso periodo conosce anche Johnny Storm, la torcia umana dei Fantastici Quattro. Anche lui sembra essere molto attratto da Crystal. Purtroppo, però, la festa dura poco. Medusa, resasi conto che qualcosa non torna nel comportamento della sorella, la segue e la riporta ad Attilan con la forza. Dopo una lunga lavata di testa, Crystal inizia a parlare a Freccia Nera della Terra e degli umani in particolare, convincendolo ad iniziare un timido rapporto diplomatico. 

Inhumans: gli amori di Crystal

Crystal viene nominata Ambasciatrice degli Inumani sulla Terra ed inizia ad entrare in contatto con i vari gruppi di super-eroi, e principalmente con I Fantastici Quattro, di cui diviene membro di riserva durante l'assenza per gravidanza della Donna Invisibile. Si lega sentimentalmente proprio con il bel Johnny, con cui ha una breve ma intensa storia, destinata a fallire quando incontrerà di nuovo il mutante Pietro. Tra i due è vera attrazione, tanto che Crystal lascerà Johnny per iniziare una relazione con Quicksilver, che la porterà a diventare membro permanente dei Vendicatori.

Quicksilver, Crystal e la piccola Luna

Poco tempo dopo , Crystal ottiene il permesso dalla famiglia reale di sposare Pietro, cosa assolutamente non permessa dalle leggi degli Inumani. I due non avranno nemmeno il tempo di partire per la luna di miele che i Vendicatori verranno attaccati da Ultron, un attacco che però viene fermato proprio dalla bionda inumana e dalla cognata Wanda "Scarlett" Maximoff (entrambe incinte durante lo scontro), che fanno letteralmente a pezzi il robot senziente creato da Pym. La scoperta della gravidanza la porta a rifugiarsi sulla base lunare di Attilan, così da partorire tra gli Inumani dove, alcuni mesi dopo, dà alla luce una bimba di nome Luna.

Sfortunatamente per Pietro, il concetto di fedeltà di Crystal è piuttosto vago, e la ragazza si innamora del suo compagno di squadra Cavaliere Nero. Presa dai sensi di colpa nei confronti della piccola Luna, cercherà di sistemare le cose con Quicksilver senza riuscirci. La relazione si trascinerà ancora per un po', ma visti i suoi continui tradimenti il mutante prenderà la decisione finale di lasciarla. Infine, durante Guerre Segrete, gli Inumani stringono un patto segreto con i Kree, e Crystal viene promessa in sposa a Ronan L'Accusatore, le nozze verranno celebrate nella miniserie War of Kings.

Pronti a vedere Isabelle Cornish nel ruolo di Crystal nella serie Inhumans? Dall'11 Ottobre su Fox

Chi è il migliore eroe Marvel?

Vota

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.