PES 2018 da oggi è disponibile nei negozi: tutte le novità del calcio Konami

di -

La nuova stagione calcistica virtuale inizia oggi, 14 settembre. In attesa del rivale FIFA 18, è PES 2018 a scendere per primo in campo, sia su PC che su console di vecchia e nuova generazione.

Un'immagine promozionale di PES 2018

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Il calcio da PC e console è finalmente tornato.

Da oggi, 14 settembre, tutti gli appassionati possono infatti fiondarsi nel loro negozietto di fiducia - o affidarsi all'acquisto digitale - per mettere le mani su PES 2018, nuova incarnazione delle simulazione di casa Konami. Il titolo è disponibile per PlayStation 4, Xbox One, PlayStation 3, Xbox 360 e per piattaforma PC (via Steam), in una versione che ha avuto grandissimi miglioramenti in termini di estetica e di contenuto, portando il prodotto al livello di qualità pari alle versioni delle attuali generazioni di console.

PES 2018 propone l'immediatezza e il controllo totale che hanno reso celebre la serie, ma con nuovo ''look and feel'' per garantire la più realistica esperienza di gioco calcistico mai creata. FIFA 18 permettendo, naturalmente.

Tutte le feature di PES 2018

Pro Evolution Soccer 2018 propone una nuova interfaccia utente, più moderna ed intuitiva, così come una buona manciata di innovazioni sul piano del gameplay.

Il controllo è la chiave in una partita di calcio e la simulazione made in Konami promette di mantenere l'immediatezza ed il controllo totale per cui la serie è famosa insieme ad altri miglioramenti per aumentare l'autenticità del gioco. Gli appassionati potranno giocare partite ad un ritmo più realistico, mentre un nuovo sistema strategico di gestione del dribbling permetterà un controllo più preciso, implementando l'opportunità di proteggere il pallone dagli attacchi avversari.

PES 2018 debutta oggi su PC, PlayStation e Xbox HDKonami
Pro Evolution Soccer 2018 promette un realismo mai visto nella serie

Allo stesso modo, semplici movimenti della levetta analogica potranno essere utilizzati per produrre finte che punteranno a ingannare la difesa. Konami ha anche implementato il sistema REAL Touch, grazie al quale i giocatori reagiranno nella ricezione della palla utilizzando varie parti del corpo come il petto, la testa e le gambe per prendere possesso del pallone in base all'altezza in cui riceveranno il passaggio. Le animazioni sono state tutte riviste, in particolar modo nelle punizioni e nel calcio di inizio con un solo giocatore.

PES 2018 punta tutto sul realismo

PES 2018 includerà anche un Sistema di Real Capture che permetterà di avere un effetto realistico nella gestione dell'illuminazione nelle partite diurne e notturne. Oltre 20.000 elementi degli stadi sono stati ricreati in modo realistico, inclusi il campo, il tunnel di ingresso e le aree circostanti al terreno di gioco rendendo stadi come il Camp Nou e il Signal Iduna Park, in esclusiva per PES 2018, identici alle controparti reali.

La riproduzione del modo in cui si muovono i calciatori, si preparano al tiro e passano è stato ulteriormente raffinato per essere uguale alla realtà e, grazie alle sessioni di capturing del team di sviluppo realizzate in ambienti realistici, il sistema dell'animazione nel gioco risulta essere notevolmente migliorato. I movimenti base come camminare, voltarsi e la postura sono ancora più realistici, e i modelli dei calciatori hanno una maggiore varietà, con una particolare attenzione a come le tenute di gioco vestono diverse corporature dei giocatori. 

Le nuove Leggende di Pro Evolution Soccer

La lista delle Leggende incluse nella serie continua a crescere grazie anche alla presenza esclusiva di uno dei calciatori più celebri del mondo: David Beckham. Le altre nuove leggende includono i brasiliani Romario e Socrates, Lars Ricken, Karl-Heinz Riedle, Michael Zorc, Norbert Dickel e Jörg Heinrich del Borussia Dortmund, Javier Zanetti, Dejan Stanković e Francesco Toldo dell'Inter, così come le icone del Liverpool Ian Rush, Robbie Fowler e Michael Owen, tutte presenti in PES 2018. Altre Leggende saranno svelate più avanti nel corso dell'anno.

PES 2018 in uscita il 14 settembre

E voi, avete già lucidato gli scarpini?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.