FOX

Logan - The Wolverine entra ufficialmente nella corsa agli Oscar 2018!

di -

20th Century Fox è stata la prima major ad inviare le copie di un film all'Academy in vista degli Oscar. Si tratta di Logan - The Wolverine.

Hugh Jackman in una scena di Logan - The Wolverine

2k condivisioni 97 commenti

Condividi

Il viale del tramonto di un mutante costellato di nomination agli Oscar. Sarà questo il destino di Logan - The Wolverine, l'acclamato dramma a tinte supereroistiche con protagonista Hugh Jackman?

Ha preso ufficialmente il via la rincorsa alle statuette d'oro assegnate dall'Academy e - come rivelato da Deadline - la major che per prima ha inviato le copie di un film ai membri della giuria è stata 20th Century Fox con la pellicola diretta da James Mangold, uscita nelle sale italiane lo scorso marzo.

Artiglio da Oscar

La major intende sostenere Logan - The Wolverine e l'adesione alla campagna For Your Consideration (tappa obbligata per i film in corsa agli Oscar 2018) ne è la prova. Una scelta oculata, quella di Fox, visto l'incredibile riscontro di critica e pubblico per quella che è stata l'ultima avventura dell'X-Men dagli artigli di adamantio.

La pellicola con Jackman, infatti, è lungi dall'essere un mero cinecomic. È qualcosa che va oltre e che sfrutta il fattore dramma legato al personaggio più tormentato dei fumetti Marvel in un western crepuscolare e distopico di rara potenza.

La copia di Logan - The Wolverine spedita da 20th Century Fox all'Academy20th Century Fox

Difficile prevedere quante nomination possa ricevere Logan The Wolverine. Va riconosciuta la toccante performance di Hugh Jackman nei panni di un mutante malato e disilluso che via via intreccia un legame profondo con una bambina "che è come lui": aggressiva, ribelle, "adamantina". Poi c'è l'esordiente Dafne Keen, che bene ha impressionato nel ruolo di X-23. Anche Patrick Stewart scalpita per una nomination: il suo Xavier invecchiato è uno di quei personaggi che ti rimane dentro.

Che dire poi di regia e fotografia? La pellicola diretta da Mangold eccelle sotto molteplici punti di vista e può davvero considerarsi come uno dei più riusciti titoli di genere (e non solo).

Non solo Logan

20th Century Fox, oltre a Logan - The Wolverine, punta moltissimo - per la stagione dei premi - su titoli quali The Greatest Showman (sempre con Hugh Jackman protagonista, stavolta nei panni di P.T. Barnum), The Post con Tom Hanks e Meryl Streep e Il domani tra di noi, storia di una tragedia aerea sulle montagne del Colorado.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.