FOX  

The Big Bang Theory: l'arrivo della madre di Sheldon

di -

Sheldon perde il posto di lavoro per aver insultato il suo datore e Leonard chiama Mary, madre dell'amico, per aiutare Sheldon ad uscire dalla depressione.

145 condivisioni 1 commento 0 stelle

Share

Sheldon non è mai stato un tipo delicato nell'esprimere le proprie opinioni. Dopo aver insultato il suo datore di lavoro, il Dr. Gablehauser, il nostro amato protagonista di The Big Bang Theory viene giustamente mandato a casa - con molte probabilità - per sempre. Leonard per riprendere l'amico chiama l'unica persona in grado di risollevare Sheldon dal baratro di depressione e tristezze nel quale è entrato: Mary, la madre di Sheldon.

Come ogni mamma farebbe con il proprio figlio, così accade anche in questo caso. Mary accorre subito a casa di Leonard e Sheldon e una volta arrivata, i ragazzi scoprono che la madre è totalmente l'opposto del figlio, una donna cattolica, dolce, comprensiva e molto simpatica. Mary catalizza subito l'interesse della compagnia di amici e di Penny in pochi secondi e diventa il centro delle loro attenzioni. Howard, Raj, Leonard e Penny si siedono ad ascoltare i racconti di un giovane Sheldon alle prese con il governo che - ad insaputa dei suoi genitori e da bambino - nascondeva uranio impoverito nel capanno di famiglia

Howard coglie l'occasione per fare il provolone con la madre di Sheldon e lei, lo rifiuta in pochi secondi. 

Mary convince Sheldon a chiedere scusa al suo professore per riavere il lavoro e - sfruttando il suo fascino - flirta con il dr. Gablehauser e il figlio, riottiene il lavoro. 

La mamma è sempre la mamma e se non fosse stato per lei, probabilmente Sheldon avrebbe perso il posto e la possibilità di perseguire i suoi sogni e la possibilità di una futura, grande carriera

Cosa ne pensate di questo episodio?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.