FOX

La creazione di Pennywise in una featurette del nuovo IT

di -

Warner Bros. ha rilasciato online una nuova featurette che mostra il processo di creazione del mostruoso Pennywise di IT, magistralmente interpretato da Bill Skarsgård.

1 condivisione 0 commenti 0 stelle

Share

In attesa di poterci gustare (finalmente) IT al cinema, Warner Bros. ha rilasciato una nuova featurette dedicata all'adattamento cinematografico che Andy Muschietti ha realizzato del best seller di Stephen King.

Come molti sapranno IT è già stato rilasciato in decine di Paesi in tutto il mondo (compresi gli Stati Uniti), infrangendo diversi record di incassi e diventando il film horror coi maggiori incassi di sempre negli USA. In Italia, purtroppo, dovremo ancora attendere qualche settimana, visto che IT arriverà soltanto il 19 ottobre 2017.

La featurette, che potete gustarvi in apertura del pezzo, mostra alcuni dei protagonisti della pellicola, tra regista e attori, parlare del processo di creazione di Pennywise, il malvagio clown che rappresenta una delle forme in cui IT è in grado di manifestarsi per spaventare i membri del Club dei Perdenti.

Muschietti, Bill Skarsgård e altri membri del cast e del cast hanno parlato della creazione del nuovo Pennywise (nuovo perché IT ha già ricevuto un primo adattamento televisivo in una miniserie del 1990 interpretata da Tim Curry).

Come apprendiamo dalle parole dei protagonisti, riportate da SlashFilm, il pagliaccio è stato tenuto lontano dalle giovani stelle del film allo scopo di provocare una naturale reazione di terrore nel momento in cui avrebbero incontrato il terribile Pennywise per la prima volta. Tutti coloro che hanno partecipato alla realizzazione della pellicola hanno usato la voce, il linguaggio del corpo e l'imprevedibilità come fattori giusti per ottenere una sensazione di paura senza precedenti per i protagonisti della pellicola (un po' come già avvenne per la miniserie del 1990).

Finn Wolfhard, uno dei giovani attori del cast ed interprete di Richie Tozier, ha dichiarato: "Mi sono spaventato tantissimo!".

Anche il regista Andy Muschietti aveva le idee ben chiare per la realizzazione del suo Pennywise: 

Volevo creare qualcosa di sconvolgente. Questa sensazione che non sai mai cosa succederà quando il clown è in giro.

Se le recensioni su IT sono state generalmente positive da parte della critica, è pur vero che molti hanno lamentato il fatto che, nonostante le apparizioni di Pennywise nei 135 minuti del film siano abbastanza frequenti, è altrettanto vero che la presenza di Bill Skarsgård (alias Pennywise) sullo schermo è stata di breve durata in ogni sequenza. 

IT, cast e trama della pellicola diretta da Andy Muschietti

IT, adattamento del best seller scritto da Stephen King nel 1986, racconta la storia di un gruppo di ragazzini - conosciuti come il Club dei Perdenti - che si ritroverà costretto ad affrontare i problemi legati all'età e ad un gruppo di bulli che li perseguitano. Le cose peggioreranno quando dovranno anche affrontare un mostro mutaforme (che prenderà la forma di un pagliaccio chiamato Pennywise) che si nutre di bambini innocenti e delle loro più profonde paure. 

Pennywise nel film IT

Il Club dei Perdenti sarà successivamente costretto a riunirsi trent’anni dopo per affrontare la battaglia finale contro il mostro, sebbene ognuno di essi abbia quasi rimosso del tutto i traumi vissuti in passato (ciò avverrà nella seconda parte di IT, che sarà nuovamente diretta da Andy Muschietti).

Nel cast di IT troviamo Bill Skarsgård che interpreta Pennywise, Jaeden Lieberher nei panni di Bill Denbrough, Finn Wolfhard (Stranger Things) in quelli di Richie Tozier, Sophia Lillis che sarà Beverly Marsh, Wyatt Oleff come Eddie Kaspbrak, Jack Dylan Grazer come Stan Uris, Chosen Jacobs nel ruolo di Mike Hanlon e Jeremy Ray Taylor, chiamato a interpretare Ben Hanscom.

Non ci resta che cominciare a fare il conto alla rovescia verso il 19 ottobre. Pennywise sta per arrivare!

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.