FOX

Brigitte Bardot celebrata con una statua disegnata da Milo Manara

di -

Per celebrare l'83esimo compleanno di Brigitte Bardot, la città di Saint-Tropez ha deciso di ospitare una statua dedicata all'attrice. L'opera, inaugurata il 28 settembre, è stata realizzata seguendo i disegni del celebre Milo Manara.

Brigitte Bardot immortalata nell'acquarello di Milo Manara

202 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Saint-Tropez rende omaggio a Brigitte Bardot. Come riportato da Le Figaro, è stata realizzata una scultura in bronzo ispirata ai disegni del fumettista italiano Milo Manara, in occasione dell'83esimo compleanno dell'attrice.

Il celebre artista già nel 2013 aveva ritratto la Bardot sotto richiesta dal banditore d'asta Alexandre Millon. Furono realizzati 25 acquerelli dedicati all'attrice, andati poi all’asta il 12 giugno 2016 a Parigi. Ed è proprio da questi disegni che l'idea della scultura prende origine. Così Milo Manara, fumettista conosciuto soprattutto per l'erotismo che caratterizza le donne che disegna, ha orgogliosamente preso parte al progetto celebrativo dell'attrice, per cui ha spesso dichiarato ammirazione.

Per qualcuno della mia età, ma anche – credo – delle generazioni successive, Brigitte Bardot è un mito. Prima di lei, la donna ideale è stata interpretata da Marilyn Monroe. La signora Bardot ha davvero proposto un nuovo modello di donna, emancipata... selvaggia, orgogliosa.

Miniatura della scultura di manara dedicata a Brigitte BardotCopyright: Milo Manara
Milo Manara che affianca la miniatura della scultura dedicata a Brigitte Bardot

Alta 2,5 metri con un peso di 700 chili, la statua della Bardot è stata offerta alla città di Saint-Tropez dallo stesso Millon e scolpita dagli artigiani Liber Milian Garcia e Roberta Castellani. Realizzata nella Fonderia Mariani di Pietrasanta (Lucca), l'opera raffigura l'attrice rannicchiata al centro di una grande conchiglia, in allusione alla Venere di Botticelli.

Il "Monumento a Brigitte Bardot", come semplicemente è stata rinominata la scultura, è stato inaugurato il 28 settembre in occasione dell'83esimo compleanno dell'attrice e collocato proprio all’ingresso di Saint-Tropez, davanti al Musée de la Gendarmerie et du Cinéma, la famosa Gendarmerie diventata Museo del Cinema. 

Bozza di Milo Manara per la statua della Bardot HDCopyright: Milo Manara
Bozza di Milo Manara per la statua della Bardot

La realizzazione della statua non è cosa da poco se si conta che Brigitte Bardot non concedeva i diritti della sua immagine da quando si ritirò dalle scene negli anni '70.

Saint-Tropez è stata resa celebre proprio grazie ai suoi film, che fecero conoscere a tutto il mondo le bellezze che nascondeva quello che sessant'anni fa era solo un semplice villaggio di pescatori.

Primo piano della statua dedicata a Brigitte Bardot a Saint-TropezHDLa Stampa

L'attrice, che attualmente vive nella città, non è stata presente alla cerimonia di presentazione della statua.

In sua vece c'era il marito Bernard d'Omale, insieme ad altri esponenti del cinema francese. Nonostante la sua assenza, la Bardot ha però ringraziato i cittadini di Saint-Tropez con una lettera scritta di suo pugno, per "L'immenso onore" riservatole.

Che ne pensate di questa particolare creazione di Manara?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.