FoxCrime

Gotti: online il primo trailer del film con John Travolta

di -

Il primo trailer di Gotti è stato diffuso online da Lionsgate. Il film basato sulla vita del noto mafioso americano di origini italiane sarà interpretato da John Travolta, che vestirà i panni del boss.

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Lionsgate presenta la sua ultima produzione con la diffusione online del trailer di Gotti.

Il film che vedrà protagonista John Travolta raccontata la storia di John Gotti, noto boss italo-americano a capo della famiglia Gambino, una delle cinque famiglie malavitose più potenti di New York. L'uomo fu a capo della criminalità negli anni '80, periodo in cui diventò intoccabile dalla legge e famoso come una star hollywoodiana. 

Locandina di Gotti, ultimo film interpretato da John Travolta Copyright: Lionsgate
John Travolta sulla locandina di Gotti

Nel trailer vengono brevemente presentate l'ascesa e il declino del mafioso, che insieme alla moglie cerca di evitare la caduta della famiglia Gambino. Nel film, la cui atmosfera ricorda quella di altre produzioni di genere drammatico noir come I Soprano, si vede narrata la storia attraverso punti di vista differenti, tra cui quello dello stesso Gotti e suo figlio John Jr. 

Prima di Gotti, John Travolta aveva già preso parte a un progetto riguardante il mondo del crimine, con Il caso O. J. Simpson, grazie al quale aveva guadagnato una nomination agli Emmy Awards. Inoltre l'attore ha più volte mostrato interesse verso il personaggio di Gotti, dichiarando più volte di volerne vestire i panni in una produzione cinematografica.

Il film farà il suo debutto nelle sale cinematografiche statunitensi il prossimo 15 dicembre. Diretto da Kevin Connolly basato su una sceneggiatura di Leo Rossi e Lem Dobbs, sarà interpretato da John Travolta e vedrà figurare nel cast anche la stessa moglie dell'attore, Kelly Preston, insieme a Stacy Keach, Spencer Lofranco e  Pruitt Taylor Vonce. 

Voi cosa ne pensate? Curiosi di vedere John Travolta nei panni del malavitoso Gotti? Fatecelo sapere in un commento!

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.