FoxComedy

Mezza fetta di limone è la prima, originale graphic novel di Labadessa

di -

Il 28 settembre è stato pubblicato per Shockdom il nuovo libro dell’illustratore napoletano Mattia Labadessa, intitolato Mezza fetta di limone.

Mattia Labadessa pubblica la sua prima graphic novel Mezza fetta di limone

23 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Mattia Labadessa, che in due anni ha conquistato Facebook con le strisce sull’Uomo Uccello (un essere dal corpo umano con una testa da volatile), è pronto per raccogliere il successo della sua prima graphic novel, per la grande felicità dei suoi 400mila fan. Si intitola Mezza fetta di limone - uscita lo scorso 28 settembre per Shockdom – e ha come protagonista l'amatissimo Uomo Uccello, affiancato per l'occasione dai due amici di sempre: Franco, un uccello nero che si vive la vita al meglio, e Wilson, un coniglio nano un po’ fattone.

La storia parte da un episodio legato all’infanzia dell’Uomo Uccello, l’uccisione volontaria di una coccinella, che innesca una serie di riflessioni e paranoie sul senso della vita, sui perché esistenziali, sulla sensazione di vuoto percepita pensando all'ignoto. Grandi temi, ossessioni millenarie che Labadessa affronta con un tono leggero e con un linguaggio moderno e piacevolmente cattivo.

L'Uomo Uccello, Franco e Wilson sulla cover di Mezza fetta di limone di Labadessa

Quattro i capitoli sui quali si snocciola la narrazione, focalizzata sulla (s)confortante routine del sabato sera, prima da Pappa e Pizza e poi il solito drink (con mezza fetta di limone) da Cocobomba, e sulla ripetizione costante delle abitudini che rasserena il protagonista, sicuro che così nulla potrà mai turbare la sua triste esistenza. 

Tra filosofie evolutive associate all’invenzione della patatina fritta a quelle sul destino ultimo dell’universo i tre amici trascorrono una serata insieme, avvolti dal fumo di Wilson e dalle malinconie dell’Uomo Uccello.

Dopo le strisce pubblicate online e raccolte nel primo libro – Le cose così - ispirate alla sua quotidianità, Labadessa approfondisce l’analisi delle sue paure e fragilità, della forza dei ricordi e della capacità di accettare la vita così com’è in un lavoro che segna un cambiamento di rotta.

Le citazioni musicali, un tratto magnificamente semplice, l'utilizzo di colori forti (nero, bianco e rosso su sfondo giallo), l'ironia e un testo asciutto, fanno del libro una dedica perfetta ai giovani del nostro tempo, bloccati e con poche prospettive, che troveranno nell’Uomo Uccello un personaggio in cui riflettersi per esorcizzare un po’ di paure e di ansie.

Mezza fetta di limone (192 pagine, brossura, colore) è disponibile sullo shop online di Shockdom e in libreria al prezzo di 18 euro.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.