FoxComedy

Il club delle prime mogli: arriva il reboot con una serie TV

di -

Negli anni '90 fu una simpatica commedia sulle donne, ma prossimamente diventerà una serie TV: in arrivo il reboot di Il club delle prime mogli.

 Brenda, Elise e Annie vestite di bianco

70 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Mai sottovalutare il potere delle donne, soprattutto quando si tratta del club delle prime mogli. Era il 1996 quando Bette Midler, Goldie Hawn e Diane Keaton interpretarono tre mogli battagliere disposte a tutto pur di spuntarla contro i rispettivi ex.

Il club delle prime mogli, dopo ventuno anni, tornerà con un reboot sotto forma di serie televisiva grazie a Paramount Network (un nuovo marchio via cavo), che ha acquisito i diritti per la serie da un primordiale tentativo dello scorso anno (da parte di TV Land) fermatosi all’episodio pilota.

Bette Midler, Goldie Hawn e Diane Keaton nel poster sedute con i sigari in mano
Bette Midler, Goldie Hawn e Diane Keaton in Il club delle prime mogli

Come riportato da Deadline, non sappiamo ancora se nel cast ritorneranno anche le attrici del film originale, ma ciò che sappiamo è che la serie TV sarà composta da episodi di mezz'ora ciascuno e che sarà ambientata a New York.

La trama seguirà le vicende di un gruppo di donne molto unite che cercheranno di far fronte (come nel film) al fallimento dei propri matrimoni, facendosi forza a vicenda con affetto reciproco e un pizzico di sana vendetta.

Mentre Karen Rosenfelt (Twilight, Il diavolo veste prada) sarà produttrice esecutiva del progetto, la sceneggiatura è stata affidata a Tracy Oliver, una giovane scrittrice afroamericana che ha avuto la fortuna di collaborare con l’ideatore di Black-ish (Kenya Barris) per la sceneggiatura di Girls Trip, un film che ha incassato oltre un milione di dollari a livello nazionale.  

Cosa ne pensate di questo nuovo reboot?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.