FOX

Blade Runner 2049: esce in digitale la colonna sonora del film

di -

Il premio Oscar Hans Zimmer e Benjamin Wallfisch firmano la colonna sonora ufficiale di Blade Runner 2049, in uscita digitale contemporaneamente alla pellicola con Ryan Gosling, Harrison Ford, Robin Wright e Jared Leto.

Blade Runner 2049: fuori anche la colonna sonora

57 condivisioni 1 commento 0 stelle

Share

Nel giorno in cui arriva in sala nei cinema italiani l’atteso Blade Runner 2049, è stata rilasciata in digitale anche la colonna sonora del film. Disponibile in formato digitale per Alcon Sleeping Giant ed Epic Records, la soundtrack accompagna epicamente la pellicola, contribuendo a creare atmosfere enigmatiche e suggestive.

Per un titolo così importante del calendario cinematografico, non potevano che essere prestigiosi anche i nomi degli artisti che ne hanno curato le musiche. Si tratta di Hans Zimmer, premio Oscar per la miglior colonna sonora con Il re leone (1995), e Benjamin Wallfisch, compositore con svariate candidature agli Emmy e ai Golden Globe.

La cover di Blade Runner 2049 (Original Motion Picture Soundtrack)

E così, le imprese di Ryan Gosling, Harrison Ford, Robin Wright e Jared Leto – diretti dal regista Denis Villeneuve – prendono forma sulle note di Elvis Presley, Frank Sinatra, Lauren Daigle e degli stessi Zimmer / Wallfisch.

La fusione sonora messa in atto dai due maestri ha fatto incontrare la musica di Vangelis con le atmosfere del nuovo capitolo del film, in cui a dominare la soundtrack sono i sintetizzatori. Dalla loro manipolazione nasce, infatti, derivano suoni compositi e tecnologici assai apprezzata dal regista Villeneuve.

"Prima di tutto ho realizzato che Denis è un regista con una sua visione e una sua voce – ha dichiarato Hans Zimmer – Vorrei ricordare che io ho girato molti film con Ridley Scott ed era molto difficile seguirlo, si trattava di un vero e proprio lavoro che facevo in autonomia. [...] Abbiamo deciso che la colonna sonora non avrebbe avuto un’impostazione orchestrale".

Era la storia stessa a parlarci e a comunicarci come creare il tutto – Hans Zimmer

Gli fa eco il collega Wallfisch, che ha raccontato: "Tutti sappiamo che cosa abbia rappresentato quel capolavoro di Blade Runner con la sua colonna sonora, quindi la prima domanda che ci siamo posti è stata 'come possiamo reinventare la colonna sonora riuscendo a dare un tocco di freschezza e di contemporaneità, pur rimanendo nello stesso mondo?’".

La nostra mission fin dall’inizio è stata di trovare l’anima del film – Benjamin Wallfisch

Blade Runner 2049 (Original Motion Picture Soundtrack): la tracklist

La tracklist della colonna Sonora ufficiale di Blade Runner 2049 si compone di ventiquattro brani. Eccoli:

1) 2049 di Hans Zimmer / Benjamin Wallfisch

2) Sapper’s Tree di Hans Zimmer / Benjamin Wallfisch

3) Flight to LAPD di Hans Zimmer / Benjamin Wallfisch

4)  Summer Wind di Frank Sinatra

5) Rain di Hans Zimmer / Benjamin Wallfisch

6) Wallace di Hans Zimmer / Benjamin Wallfisch

7) Memory di Hans Zimmer / Benjamin Wallfisch

8) Mesa di Hans Zimmer / Benjamin Wallfisch

9) Orphanage di Hans Zimmer / Benjamin Wallfisch

10) Furnace di Hans Zimmer / Benjamin Wallfisch

The past will define their future. See #BladeRunner2049 in theaters on 10.6.17.

A post shared by #BladeRunner2049 (@bladerunnermovie) on

11) Someone Lived to This di Hans Zimmer / Benjamin Wallfisch

12) Joi di Hans Zimmer / Benjamin Wallfisch

13) Pilot di Hans Zimmer / Benjamin Wallfisch

14) Suspicious Minds di Elvis Presley

15) Can’t Help Falling in Love di Elvis Presley

16) One for My Baby (And One More for the Road) di Frank Sinatra

17) Hijack di Hans Zimmer / Benjamin Wallfisch

18) That’s Why We Believe di Hans Zimmer

19) Her Eyes Were Green di Hans Zimmer / Benjamin Wallfisch

20) Sea Wall di Hans Zimmer / Benjamin Wallfisch

21) All the Best Memories Are Hers di Hans Zimmer / Benjamin Wallfisch

22) Tears in the Rain di Hans Zimmer / Benjamin Wallfisch

23) Blade Runner di Hans Zimmer / Benjamin Wallfisch

24) Almost Human di Lauren Daigle

Il film è nelle sale italiane da giovedì 5 ottobre su distribuzione Warner Bros. e porta nuovamente sul grande schermo la Los Angeles che Ridley Scott aveva immaginato oltre trent’anni fa. E allora il 2019 sembrava davvero fantascienza...

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.