Marvel's Runaways: il primo trailer della serie TV

di -

Runaways è la nuova serie televisiva Marvel pronta a intrattenerci con uno scontro tra figli e genitori.

17 condivisioni 0 commenti

Condividi

Ogni adolescente vede i propri genitori come i cattivi della situazione. E se lo fossero per davvero?

Runaways è la nuova serie televisiva targata Marvel che verrà mandata in onda negli Stati Uniti su Hulu il 21 novembre con la prima stagione.

Estrapolato dagli omonimi fumetti (creati da Brian K. Vaughan), Runaways racconta di sei adolescenti alle prese con nuovi poteri e verità sgradite riguardo le proprie famiglie.

Nel trailer, rilasciato in occasione del New York Comic Con, abbiamo modo di imbatterci immediatamente nel lato oscuro della famiglia: i genitori sono intenti a sacrificare una giovane ragazza sotto gli occhi attoniti dei figli.

I ragazzi sono in salotto e sono turbati da qualcosaHDEW
Il cast di Runaways

Runaways inizialmente nacque come un progetto cinematografico. Nel 2008 al creatore dei fumetti fu proposta la sceneggiatura dell'adattamento sul grande schermo, ma Marvel successivamente pensò di accantonare il progetto per focalizzarsi su The Avengers.

Nel 2016 è stata dichiarata l'intenzione di portare Runaways in televisione. Ad occuparsi del progetto sono stati Josh Schwartz e Stephanie Savage.

We're coming at ya November 21st! @marvelsrunaways @marvel @hulu

A post shared by Rhenzy Feliz (@rhenzyfeliz) on

Nel cast dei teenager troviamo Rhenzy Feliz, Lyrica Okano, Virginia Gardner, Ariela Barer, Gregg Sulkin e Allegra Acosta.

Cosa ne pensate di questo primo trailer? Seguirete Runaways?

Fonte: Entertainment Weekly

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.