FOX

NYCC, Scott Eastwood vorrebbe essere il nuovo Wolverine

di -

Ora che Hugh Jackman ha chiuso il suo capitolo con Wolverine, Scott Eastwood si è fatto avanti per interpretare il celebre mutante.

Scott Eastwood in primo piano con una camicia a quadri

709 condivisioni 67 commenti 0 stelle

Share

Gli abbiamo detto addio solo da poco, ma Wolverine è un mutante leggendario in casa Marvel e non è affatto bizzarro (o prematuro) pensare a chi potrebbe prendere il posto di Hugh Jackman, qualora il mutante degli X-Men decidesse di tornare a farci compagnia.

A candidarsi per il ruolo di recente è stato Scott Eastwood. Figlio di Hollywood (papà Clint), Scott si è dato da fare negli ultimi anni per farsi conoscere sul grande schermo spaziando dal genere drammatico a quello fantascientifico, tanto che nel 2018 è atteso con Pacific Rim - La rivolta nel ruolo di Nate Lambert.

In occasione del New York Comic Con (convention dedicata al mondo dell'intrattenimento che si è tenuta nella metropoli americana dal 5 all'8 ottobre), Comicbook ha intervistato l'attore e gli ha posto la fatidica domanda: quale supereroe vorrebbe interpretare?

La risposta non è tardata ad arrivare e Scott non è riuscito a trattenere il suo entusiasmo:

Logan, assolutamente! Sceglierei Wolverine. Sempre e solo Wolverine.

Wolverine cammina con di sfondo un'esplosione
Chi sarà all'altezza di Wolverine?

La filmografia di Scott Eastwood

Essere il figlio di una leggenda hollywoodiana deve essere difficile, soprattutto se si hanno le stesse ambizioni cinematografiche. Clint Eastwood, conosciuto come il celebre protagonista della Trilogia del dollaro e regista del Premio Oscar Gli spietati, ha supportato il figlio dandogli qualche parte nei suoi film (Gran Torino e Invictus - L'invincibile), ma è stato al contempo anche piuttosto obiettivo (tanto da averlo scartato ai provini di American Sniper).

Comparso in Fury (il war movie diretto da David Ayer), Scott si è fatto conoscere in La risposta è nelle stelle, il film drammatico tratto dall'omonimo romanzo di Nicholas Sparks in cui l'attore ha recitato nelle vesti di protagonista al fianco di Britt Robertson (Girlboss).

Dopo aver preso parte a Suicide Squad e Fast & Furious 8, Scott Eastwood tornerà con un ruolo da protagonista nel già citato Pacific Rim - La rivolta, il sequel di Pacific Rim (2013) il cui trailer è stato presentato al panel del New York Comic Con.

On March 23, a new generation will rise up. Watch the trailer for #PacificRimUprising now!

A post shared by Scott Eastwood (@scotteastwood) on

Ciò che manca nella sua filmografia è certamente un supereroe e la sua preferenza è stata chiaramente data agli X-Men.

Cosa ne pensate di Scott Eastwood nelle vesti di un ipotetico Wolverine? Ce lo vedreste negli X-Men?

Vota anche tu!

Scott Eastwood sarebbe un buon Wolverine?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.