FOX  

La minaccia zombie invade il mondo in RisiKo! Z

di -

In RisiKo! Z non dovrete soltanto annientare i vostri avversari ma anche difendervi... Da un'epidemia zombie! Riuscirete a sopravvivere e a raggiungere il vostro obiettivo?

Una partita di RisiKo! Z

1k condivisioni 248 commenti 0 stelle

Share

Grazie al successo planetario riscosso dal fumetto e dall'adattamento televisivo di The Walking Deadnegli ultimi anni gli zombie sono tornati a essere figure di culto, riacquistando quell'appeal sul pubblico che si erano guadagnati con le immortali pellicole di George A. Romero.

Questa rinnovata fama li ha portati a "infettare" qualsiasi tipo di prodotto, compresi quei giochi da tavolo che da sempre animano le serate degli italiani.

Così, dopo le varianti a tema zombie di Monopoly e Munchkin, ecco arrivare nei negozi anche RisiKo! Z, nuovissima edizione speciale del celebre gioco di strategia militare che nel corso dei decenni passati è già stato declinato nei più svariati modi (qualcuno si ricorderà della versione ambientata nell'antica Roma).

RisiKo! Z, la variante di RisiKo! a tema zombie© Spin Master Italia

Al contrario di quanto successo in quella dedicata agli Sturmtruppen, dove i simpatici soldati tedeschi del fumettista Bonvi rappresentavano soltanto un semplice corredo grafico, in questa nuova edizione di RisiKo! la componente tematica è anche parte integrante del sistema di gioco.

Al classico obiettivo della conquista dei territori si aggiunge infatti quello della difesa delle proprie truppe da una terribile orda di non morti, ben rappresentata sul tabellone da carri armati di colore maculato.

L'introduzione dell'armata zombie, controllata a turni dai diversi giocatori, varia dunque in modo considerevole le dinamiche del gioco, costringendo i partecipanti a dover decidere se attaccare gli avversari o provare a liberare e far proprio uno stato infetto.

RisiKo! Z presenta inoltre una nuova modalità di gioco, denominata Time Attack, che permette di stabilire fin dall'inizio il tetto massimo di turni entro i quali è possibile raggiungere il proprio obiettivo, evitando così che le partite si prolunghino per ore e ore.

Chi riuscirà a vincere la sfida contro l'estinzione? Un giocatore vivente o le armate zombie?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.