FIFA 18 vs. PES 2018, il video-confronto tra le due simulazioni calcistiche

di -

Torna la sfida tra Pro Evolution Soccer e FIFA. Un video cerca di stabilire quale sia la simulazione calcistica migliore dell'anno tra FIFA 18 e PES 2018. Chi sarà il vincitore?

FIFA 18 e PES 2018 a confronto

0 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

La nuova stagione calcistica virtuale è finalmente iniziata.

Da settembre sono infatti scese in campo le due simulazioni più quotate sul mercato, vale a dire le ultime edizioni degli acclamati Pro Evolution Soccer e FIFA. I due rivali di sempre hanno atteso il fischio a centro campo per oltre un anno, mettendo sul piatto tantissime novità utili ad igolosire l'utenza più smaliziata. 

Con PES 2018 e FIFA 18 dunque disponibili per l'acquisto dal 14 e dal 29 settembre, è naturale chiedersi se sia stata la giapponese Konami o i ragazzi di Electroic Arts a confezionare il videogioco di calcio migliore. 

PES 2018 e FIFA 18 si fidano anche quest'annoHDEA/Konami
Torna la sfida tra Pro Evolution Soccer e FIFA

Una domanda di certo non scontata, e a cui ha provato a rispondere il portale GamingBolt.

Il sito ha pubblicato un video-confronto tra FIFA 18 e Pro Evolution Soccer 2018, che si concentra in particolare sulle prestazioni visive dei due contendenti. Non mancano brevi considerazioni sulle modalità, le licenze e le innovazioni introdotte dai rispettivi team di sviluppo, ma a ''rubare la scena'' è soprattutto l'analisi dal punto di vista grafico.

PES 2018 contro FIFA 18: qual è il migliore?

Il filmato di GamingBolt, come dicevamo, confronta il dettaglio visivo dei nuovi FIFA e PES, in tutta la bellezza dei 60fps e della risoluzione in 4K.

Stando all'analisi degli esperti, PES 2018 ha fatto enormi passi in avanti rispetto alle precedenti uscite. La casa di Silent Hill e Metal Gear Solid si è impegnata molto in fase di sviluppo per migliorare l'illuminazione e la modellazione dei calciatori in campo. 

A brillare sono anche le animazioni, superiori a quelle presenti in FIFA 18. Quest'ultimo presenta infatti giocatori che danno l'impressione di slittare sul manto erboso, piuttosto che correre con dovizia di particolari come accade in Pro Evolution Soccer. 

Sempre secondo GamingBolt, il vincitore della sfida è pero proprio il nuovo capitolo di FIFA

Al netto delle piccole sbavature, il lavoro svolto da EA Sports primeggia per la qualità degli shader della pelle, complessivamente per i modelli dei personaggi, per la simulazione delle divise da gioco e per gli imponenti effetti di tress.

Voi quale dei due preferiteAvete comprato FIFA 18 o PES 2018?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.