FOX

[Spoiler!]

IT: la mostruosa scena eliminata che fa luce sul passato di Pennywise

di -

Una sequenza molto raccapricciante della sceneggiatura originale di IT, poi tagliata dal film, è stata riportata su Reddit e potrebbe essere usata per la seconda parte della storia di Pennywise.

Bill Skarsgård nei panni di Pennywise

1k condivisioni 78 commenti 5 stelle

Share

Mancano ormai pochissimi giorni all'uscita di IT nei cinema italiani. L'adattamento cinematografico del best seller omonimo di Stephen King, diretto da Andy Muschietti, è attesissimo nel nostro Paese, sulla scia del successo riscosso in tanti stati del mondo (in primis gli Stati Uniti), facendolo diventare l'horror di maggior successo di sempre con oltre 500 milioni di dollari di incasso a livello globale.

Così, mentre attendiamo di sapere se anche in Italia Pennywise riscuoterà il medesimo e clamoroso successo, apprendiamo che dalla pellicola di Muschietti è stata tagliata una scena che avrebbe sicuramente angosciato anche chi di noi ha lo stomaco forte e non si lascia impressionare facilmente.

Come riportato da Bloody DisgustingBill Skarsgård (interprete di Pennywise nella pellicola) è stato ospite, nello scorso mese di settembre, di Playback, podcast di Variety, e ha parlato di una scena cancellata da IT che ha descritto come "veramente inquietante". Queste le parole dell'attore:

La scena è risultata fin troppo raccapricciante. Ero più simile a me stesso e meno ad un clown. È molto inquietante e rappresenta una sorta di backstory per quello che è IT o da dove proveniva Pennywise.

Cosa succede esattamente in quella scena? L'attore Timothy Simons ha rivelato a Throwing Shade di aver fatto un provino per il ruolo di Pennywise e ha parlato di quella scena in un recente episodio del podcast, concentrandosi proprio sul flashback su Pennywise citato da Skarsgård. La scena, tagliata dalla sceneggiatura, è stata tra l'altro riportata su Reddit nella sua interezza. 

Un orrore che fa luce sul passato di Pennywise

Attenzione! Possibili spoiler!

La scena a cui ha fatto riferimento Skarsgård è ambientata nel 1637.

La protagonista è Abigail, una giovane donna che tiene stretto il suo bambino al seno, come se volesse "tenere Satana fuori dalla porta di casa". Nella stanza c'è una forma inquietante che si muove. Passa un fascio di luce che rivela Pennywise: nudo, scuro, traslucido, un'immagine semi-formata di un essere umano che apre la sua bocca piena di grandi denti taglienti, da cui pendono gocce di saliva.

Pennywise chiede un sacrificio alla donna: vuole mangiare il suo bambino. Abigail chiede alla malefica entità di prendere lei al posto di suo figlio. Pennywise gli dice che lo farà, ma che dopo prenderà anche il bambino, suo marito e gli altri suoi figli, a meno che non sia disposta a cedere il neonato. È a lui che Pennywise è interessato.

La donna comprende allora che, per salvare il resto della sua famiglia, deve dire addio al suo bambino... che viene effettivamente divorato da Pennywise. Il dolore, lo strazio e l'accettazione chiudono la sequenza.

La scena è effettivamente inquietante e potrebbe ancora offrire spunto, o comunque essere inserita in qualche modo nel sequel di IT (nuovamente diretto da Andy Muschietti), la cui uscita è prevista nel 2019.

Vota anche tu!

Muschietti ha fatto bene a tagliare questa scena di IT?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Come molti sapranno, IT ruota intorno alla storia di un gruppo di adolescenti (che si sono autodefiniti Club dei Perdenti) di Derry (Maine), costretti ad affrontare le loro paure più grandi, legate alla scuola, ai bulli che li tormentano e alle loro famiglie. Non solo, nel tentativo di capire cosa si cela dietro alla sparizione di innocenti bambini, il Club dei Perdenti dovrà affrontare il terribile mostro mutaforma Pennywise che da secoli dimora nelle fogne della cittadina...

Chi ha letto il romanzo di King, sa bene come la malvagia entità che si cela sotto le spoglie di Pennywise sia molto di più di un clown dall'aspetto terrificante. IT, nato prima dell'Universo, dimora da tempo immemore in quelle che sono diventate, nel corso dei secoli, le fogne di una piccola cittadina del Maine, Derry, teatro di sparizioni misteriose e crimini non certo consoni a una località così piccola e anonima.

IT si annida a Derry, anzi è Derry: è nei suoi abitanti, ne regola le azioni e si nutre del male che viene qui compiuto. Facile immaginare, allora, come questa creatura malvagia abbia dato la sua inquietante presenza non solo negli anni in cui il romanzo di King (e successivamente il film di Muschietti) sia ambientato, ma anche centinaia di anni prima, in virtù di un'atemporalità che fa parte di IT.

L'incontro con il terrore è ormai vicinissimo: IT - Prima Parte, come anticipato, arriverà nelle sale italiane giovedì 19 ottobre 2017.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.