Gran Turismo, un video celebra i 20 anni della serie automobilstica

di -

Gran Turismo spegne le sue prime 20 candeline. In attesa dell'uscita di Gran Turismo Sport su PS4, Sony celebra l'amatissima serie di racing game.

Un pilota con il casco della serie Gran Turismo

1 condivisione 0 commenti

Condividi

Era il 1997 quando il primo capitolo di Gran Turismo debuttò nei negozi di tutto il mondo, posando il primo mattoncino di una strada poi lastricata di successi.

In radio impazzavano i Radiohead con Karma Police e le Spice Girls erano l'idolo dei ragazzini del tempo, mentre la PlayStation di Sony muoveva i primi passi nel mercato dei videogame, allora dominato da Nintendo e SEGA.

Il resto è storia. 

La stessa celebrata nel video poco più sotto, pubblicato dalla divisione italiana di PlayStation proprio per festeggiare il 20esimo anniversario del figlio prediletto di Kazunori Yamauchi e della sua Polyphony Digital.

20 anni che hanno contribuito non solo a proiettare il franchise di Gran Turismo nell'Olimpo dei giochi di guida, ma anche a plasmare l'intero genere dei racing game. 

Dopo l'episodio d'esordio, alla fine del 1999 arrivò Gran Turismo 2, mentre per il debutto su PlayStation 2 bisogna aspettare il 2001, anno di uscita di Gran Turismo 3 A-Spec, seguito da Gran Turismo 4 nel 2004. Sei anni dopo fu la volta di Gran Turismo 5 per PlayStation 3 - anticipato da Gran Turismo 5 Prologue -, mentre nel 2013 debuttò il controverso Gran Turismo 6. Il prossimo episodio, Gran Turismo Sport, uscirà invece il 17 ottobre, in esclusiva su PS4 e PlayStation 4 Pro.

La nascita di Gran Turismo

In concomitanza con la clip, il director Kazunori Yamauchi e il presidente di Sony Worldwide Studios Shuhei Yoshida hanno raccontato la nascita della ''Real Driving Simulation'' di Gran Turismo.

Nel lontano 1993, un anno prima del debutto di PlayStation in Giappone, il giovane Shuhei Yoshida ebbe l'occasione di conoscere Yamauchi: 

Ricordo di essere rimasto colpito dalle sue conoscenze, dalla sua passione e determinazione a imparare come realizzare videogiochi con tecnologia grafica 3D in tempo reale. Si avvicinò a programmatori che lavoravano su grafica 3D e motori fisici, che scrivevano regolarmente degli articoli su riviste, per convincerli a unirsi al suo team e realizzare il progetto dei suoi sogni. Aveva il carisma necessario a convincere le persone del suo team di poter realizzare qualcosa di impossibile per quel tempo.

Gran Turismo Sport in uscita il 17 ottobre

Nel resto dell'intervista, disponibile sul PlayStation Blog ufficiale, Kazunori Yamauchi e Shuhei Yoshida raccontano una serie di retroscena che hanno portato alla genesi di Gran Turismo, in cui apprendiamo che lo stesso Yamauchi contribuì al progetto della PlayStation e del primo controller della mitica console.

Condividi

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.