FOX

[Spoiler!]

Wonder Woman 2 inizierà le riprese a giugno 2018

di -

Nel sequel di Wonder Woman ritroveremo Diana alle prese con la Guerra Fredda. Le riprese del cinecomic cominceranno a giugno 2018.

Wonder Woman, una scena

279 condivisioni 9 commenti

Condividi

Warner Bros. ha fissato una data d'inizio per le riprese del sequel di Wonder Woman: giugno 2018.

La notizia ufficiale è stata riportata da Screen Rant.

Patty Jenkins, la regista del primo capitolo (confermata per il secondo) si è messa già al lavoro insieme a Geoff Johns, presidente di DC Films. Squadra vincente non si cambia: oltre alla Jenkins, che ha conquistato incassi stellari con il cinecomic in rosa, è stata confermata anche la splendida protagonista israeliana Gal Gadot.

Wonder Woman 2: cosa sappiamo finora

Wonder Woman 2, riporta sempre Screen Rant, avrà ufficialmente gli anni '80 della Guerra Fredda come ambientazione. Diversi rumor negli ultimi mesi avevano designato quel periodo storico come nuovo contesto per le azioni eroiche di Diana-Wonder Woman: ora abbiamo la conferma che l'eroina si sposterà dalla Prima Guerra Mondiale ai tumultuosi anni pre-crollo del muro di Berlino.

Un successo come Wonder Woman, che ha incassato più di 821 milioni di dollari sul mercato globale, non poteva non essere replicato con un sequel.

Il periodo storico è molto diverso da quello del primo film e probabilmente permetterà di conoscere Diana sotto nuovi aspetti. Sempre durante l'estate erano circolate voci su un possibile ritorno di Steve Trevor, interesse amoroso della protagonista nel primo capitolo.

Una scena di Wonder Woman con Diana e SteveHDWarner Bros.
Diana e Steve, una storia d'amore durante la battaglia

Nel primo capitolo Steve, che piombava per caso a Themyscira, aveva il compito di guidare Diana sulla scena della Prima Guerra Mondiale e di aiutarla a salvare il mondo dalla furia di Ares.

Attenzione! Possibili spoiler!

L'uomo aveva un ruolo cruciale nel film, in quanto dimostrava a Wonder Woman che gli uomini non sono "tutti cattivi" e meritevoli di distruzione come predicava Ares. Con un drammatico sacrificio, Steve immolava sé stesso per salvare gli altri e convinceva l'eroina (col il cuore spezzato) a racimolare le proprie forze per avere la meglio sul nemico.

Un collegamento con Justice League?

I fan sono già elettrizzati all'idea che questo sequel possa ricollegarsi direttamente a Justice League di Zack Snyder, in uscita il 16 novembre nelle sale italiane.

Diana Prince in una scena di Wonder WomanHDWarner Bros.
Diana è pronta a combattere di nuovo

Il film coinvolgerà un luogo interessato da un terribile disastro nucleare nel 1986: Chernobyl.

Il comune periodo storico potrebbe far pensare a un "incrocio" nel film della Jenkins, ma questa possibilità è tutta da confermare.

Warner Bros. ha comunicato anche una data d'uscita per il sequel: dicembre 2019.

Che ne pensate? Siete curiosi di scoprire cosa succederà alla mitica Wonder Woman?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.