FOX  

Andrew Lincoln è aperto alla morte di Rick in The Walking Dead

di -

Andrew Lincoln è pronto ad accettare la morte del suo personaggio in The Walking Dead. E a pochi giorni dalla season première dell'ottava stagione, che si preannuncia particolarmente violenta, tutti i fan di Rick Grimes iniziano a tremare.

Rick Grimes guida il camper nella stagione sette di The Walking Dead

186 condivisioni 16 commenti

Condividi

Da quando Negan ha fatto la sua apparizione in The Walking Dead, i fan di Rick Grimes e soci hanno smesso di dormire sonni tranquilli. E non avrebbe potuto essere altrimenti, visto che il leader dei Salvatori si è presentato bussando ferocemente con la sua amata Lucille sui crani di Abraham e Glenn.

Si è parlato molto di quanto questa ottava stagione sarà diversa per ritmo e atmosfere dalla precedente. Gli showrunner e praticamente ogni singolo membro del cast ci hanno avvisato: non avremo tempo per riprendere fiato. Ma la chiosa non poteva che spettare di diritto a Andrew Lincoln.

Andrew Lincoln visibilmente contento

L'orologio ticchetta verso il 23 ottobre e l'ansia diventa sempre più ingestibile, soprattutto perché l'attore inglese classe '73 apre a scenari davvero poco rassicuranti.

Stando a quanto riporta il sito ComicBook, che riprende un lungo articolo del Daily News, "Andy Candy" sarebbe ormai pronto ad accettare la dipartita del suo personaggio dallo show di punta AMC.

Arriva un punto in cui hai troppa barba grigia sul tuo mento. Penso che il pubblico meriti la fine di questa storia. Sarebbe stato uno spreco di tempo senza qualche tipo di risoluzione finale.

Parole abbastanza sibilline, che si aprono a scenari molto più inquietanti quando Lincoln decide di scendere ancora di più nel dettaglio.

Se fossi io a guardare The Walking Dead, vorrei delle risposte, anche se fosse necessaria la morte di uno dei personaggi centrali o di uno dei ruoli principali. Sarebbe una medicina che sarei disposto a prendere.

Jeffrey Dean Morgan rincara la dose: Negan sarà spietato

Dopo certe affermazioni, di sicuro i fan del leader degli eserciti riuniti di Alexandria, Hilltop e il Regno prenderebbero volentieri un calmante. Due, se a queste dichiarazioni si aggiungono quelle di Jeffrey Dean Morgan, l'inquietante Negan.

Ci sarà molto sangue quest'anno. È disgustoso. Non penso che riuscirò a dimenticare tanto facilmente tutto quel sangue finto su di me. Ne ho addosso ancora oggi e abbiamo finito di girare quattro giorni fa.

Di chi sarà tutto questo sangue? Per scoprirlo, non vi resta che attendere il 23 ottobre e godervi in esclusiva su FOX la season première dell'ottava stagione di The Walking Dead, l'attesissimo episodio 100!

Un sogghignate Negan

E voi cosa ne pensate? Che cosa fareste se Negan dovesse uccidere Rick? Continuereste a guardare The Walking Dead?

Condividi

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.